Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:08 METEO:PONTEDERA18°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Chelsea-Tottenham, lite furibonda a fine match tra Conte e Tuchel

Attualità venerdì 01 agosto 2014 ore 17:17

Zito alla guida di Forza Italia

Giacomo Zito
Giacomo Zito

Il giovane Pontederese è diventato coordinatore unico del partito in provincia di Pisa



PONTEDERA — Il pontederese Giacomo Zito diventa coordinatore unico della provincia di Pisa per Forza Italia. Dalla riorganizzazione che il partito sta attuando nei vari territori infatti sono usciti i nuovi coordinatori provinciali toscani, in alcuni casi si tratta di riconferme: Maurizio D’Ettore (Arezzo), Nicola Nascosti (Firenze), Tommaso Villa (Firenze Grande Città), Luca Agresti (Grosseto), Paolo Barabino (Livorno),Giovanni Santini (Lucca), Matteo Mastrini (Massa Carrara), Alberto Lapenna (Pistoia), Giorgio Silli (Prato), Pietro Staderini (Siena).

“I nuovi coordinatori avranno il compito - spiegano dalla segreteria regionale di Forza Italia – di traghettare il partito fino ai congressi, comunali e provinciali in programma tra novembre e dicembre. Da qui dovranno uscire i coordinamenti territoriali eletti dai sostenitori. Nel frattempo i coordinatori provinciali dovranno avviare la campagna di tesseramento dei sostenitori del partito”. (G.M.)


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune ha aderito alla campagna di sensibilizzazione. Appositi cartelli stradali invitano gli automobilisti a fare attenzione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca