Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PONTEDERA20°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Montano saluta la scherma tra le lacrime: «Mi fa paura il salto nel buio da domani»

Politica mercoledì 02 ottobre 2013 ore 13:45

Circhi, la Regione bandisce le compagnie con animali



In linea con una posizione anticipata mesi fa dalla Valdera, il consiglio regionale ha approvato una mozione che proibisce circhi con animali selvatici ed esotici Toscana – Il Consiglio Regionale ha approvato una mozione promossa questa mattina dal consigliere di Centro Democratico Rudi Russo contro l’attendamento in Toscana di quei circhi che utilizzano ancora gli animali selvatici ed esotici. Una posizione che mesi fa era già stata anticipata in Valdera e in particolare a Ponsacco, dove il consigliere comunale Emanuele Turini della lista Rossoblu aveva presentato in Municipio un regolamento contro l’uso degli animali nei circhi. “Il circo è un’arte antica che merita di essere difesa e tramandata – ha spiegato il consigliere Russo – ma non più impiegando animali selvatici ed esotici. Non a caso il circo di maggior successo a livello mondiale è animato soltanto dall’abilità di acrobati, giocolieri e clown. L’uso di animali troppo spesso non rispetta le loro condizioni di benessere, rischia di mettere a repentaglio la sicurezza dei cittadini ed è in aperto contrasto con la Dichiarazione Universale dei Diritti degli Animali del 1978”. E se in Valdera l’argomento è già stato affrontato in sede dei 14 Comuni uniti, l’indirizzo intrapreso dal consiglio regionale punta a sensibilizzare in materia tutte le amministrazioni locali che concedono le aree per l’installazione dei circhi: “Già molti Comuni – ha concluso Russo – hanno disposto di non accogliere spettacoli di intrattenimento con animali di specie a rischio come primati e altri. Il nostro auspicio è che tutte le amministrazioni della Toscana si uniformino a questa convenzione e alle norme per la tutela degli animali regolate dalla legge regionale del 2009”.
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Covid, sono in tutto 40 i nuovi casi Covid sul territorio della Valdera. 80 i contagi totali in provincia di Pisa mentre sono 748 quelli in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Faustino Vanni

Mercoledì 28 Luglio 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport