QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 12 novembre 2019

Attualità sabato 26 ottobre 2013 ore 15:20

Infezione pericolosa in Toscana, le regole della prevenzione in Valdera



Una disposizione dell'Usl di Pisa regola la macellazione in casa VALDERA – Tutti i suini macellati in casa, cinghiali compresi, devono essere sottoposti a esame trichinoscopico e in attesa dell'esito, la carne può essere mangiata solo se molto cotta. Lo ha disposto l'Usl 5 di Pisa dopo che un episodio infestivo da Trichinella (pericolosa per l'uomo) ha riguardato la provincia di Lucca e diversi esiti positivi sono stati riscontrati in Toscana. A scopo di monitoraggio, inoltre, ogni gruppo di cacciatori di cinghiale dovrà sottoporre all'esame venti cinghiali cacciati in questa stagione venatoria.
Per organizzare controllo ed esame trichinoscopico, l'unità funzionale di sanità pubblica veterinaria e sicurezza alimentare dell'azienda Usl di Pisa ha pubblicato una disposizione specifica. Nel documento è specificato, tra l'altro, che quanti intendono macellare per uso familiare devono richiedere un'autorizzazione con almeno 72 ore di anticipo telefonando allo Sportello Unico della prevenzione (0587-098760) il lunedì, martedì e giovedì, dalle 12 alle 13,30.


Tag

Depistaggi Cucchi, parte civile su astensione giudice: «Questione di opportunità»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità