comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°23° 
Domani 13°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Fase 2, ecco la prima «cupola» per andare al mare

Cronaca giovedì 27 giugno 2013 ore 14:45

Nascondeva in casa un fucile rubato, quarantenne finisce in carcere



L’uomo ha cercato più volte di giustificari, ma alla fine ha ammesso le proprie responsabilità e ha patteggiato la pena di un anno e 8 mesi Valdera – Aveva in casa un fucile da caccia che era stato rubato circa due anni fa in un'abitazione di Santa Maria a Monte. Ai carabinieri quando gli hanno chiesto conto dell'arma ha raccontato che era un giocattolo e poi che l'aveva trovata nel bosco e che l'avrebbe voluta rivendere. I militari della compagnia di San Miniato dopo la perquisizione della casa dove l'uomo vive a Montopoli Valdarno, non gli hanno creduto ed è finito in manette con l’accusa di ricettazione e detenzione abusiva di arma da fuoco. Nella giornata di ieri i militari sono andati a casa dell’uomo, ex operaio del settore conciario, oggi disoccupato e hanno perquisito la sua abitazione in cui viveva con moglie e tre figli. Sotto il cuscino di un divano letto i militari hanno travato il fucile da caccia. Nel corso dell'udienza di convalida del fermo, il quarantenne ha patteggiato una pena di un anno e otto mesi, che sconterà agli arresti domiciliari.


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Sport