QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°14° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 08 dicembre 2019

Attualità giovedì 18 dicembre 2014 ore 09:05

A Toiano il Natale solidale e l'amore per i gatti

Parla l'ideatrice Caterina Mascagni: "Nel borgo vivono circa venti gatti, tante persone hanno portato cibo". In arrivo la mostra fotografica



PALAIA — Palline colorate da Capo Verde, cibo per i venti gatti del paese, una mostra fotografica in arrivo, il Natale di Toiano è un successo. Sono circa cinquecento gli addobbi che animano il piccolo paese quasi deserto (in questo momento ci vivono solo due persone senza acqua corrente, né gas), più di duecento le persone che in pochi giorni hanno raggiunto il borgo per lasciare un ricordo.

L'iniziativa dell'ex cittadina di Toiano Caterina Mascagni sta avendo un gran seguito: “Non me l'aspettavo. In concomitanza agli addobbi ho parlato anche della raccolta cibo per i gatti, ce ne sono molti a Toiano. Fino a quando ho abitato lì gli portavo il cibo, poi da quando mi son trasferita se n'è sempre occupata una persona che lì ha una cantina”. Ma gli utenti dei social network hanno iniziato a contribuire: “Le persone hanno accolto anche questo invito, i due contenitori che ho messo per i gatti sono sempre colmi di cibo. I gattini di Toiano fino ad oggi hanno vissuto sulla benevolenza di che vi abita, anche le due persone che ci vivono adesso se ne occupano”.

Ritornando agli addobbi natalizi, uno arriva anche da Capo Verde: “Tra le oltre duecento persone c'è anche qualcuna che pensa al borgo dall'Africa, Elena vive nell'isola vicina alle coste del Senegal. Non è venuta di persona, ha fatto portare il ricordo dalla sorella”.

Gli addobbi e la benevolenza della gente saranno il tema della mostra fotografica che Caterina Mascagni sta organizzando: “Vorrei fare un esposizione fotografica degli addobbi di Toiano spiegando il significato dell'evento, l'assessore è entusiasta della cosa. Il prossimo 4 gennaio sono stata invita dall'Amministrazione comunale all'iniziativa Un Natale da inventare”.



Tag

Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Cronaca