Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PONTEDERA9°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte contestato al presidio degli studenti in piazza a Roma: «Quando eri al governo, ci hanno manganellato»

Attualità domenica 17 aprile 2016 ore 12:00

'Adotta un nonno', i giovani lo hanno fatto

Conclusione positiva del progetto sostenuto dal Lions club. Il presidente Massei: "Quaranta ragazzi hanno incontrato gli anziani per tre mesi"



PONTEDERA — Al Museo Piaggio è terminata la seconda edizione del progetto Adotta un nonno. L'iniziativa ha fatto incontrare un gruppo di 40 studenti dell'istituto Fermi, del liceo Montale e del liceo XXV Aprile con gli ospiti delle case di riposo Rsa Giampieri, Villa Sorriso e San Giuseppe.

Il progetto ha avuto il sostegno del Lions club Pontedera: “Il percorso – ha spiegato Pietro Massei, presidente del Lions Club e medico reumatologo – è iniziato a settembre con le quinte classi degli istituti scolastici coinvolti. I 40 ragazzi sono stati insieme agli ospiti delle case di riposo 2 volte alla settimana per 3 mesi. L’esperienza è stata condotta sulla base di un protocollo sviluppato con la professoressa Liliana Dell’Osso, direttrice della Scuola di specializzazione in Psichiatria dell’Università di Pisa”. 

"L'obiettivo era motivare i giovani al volontariato - ha detto il responsabile della Rsa Giampieri Piero Iafrate - in un connubio speciale che ha visto tre strutture impegnate in un progetto rigenerante con tanto divertimento tra i giovani e gli anziani".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'eco-compattatore installato in largo Roma vuole incentivare il conferimento dei contenitori in pet con un sistema a premi: ecco quali in palio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità