QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°18° 
Domani 16°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 14 ottobre 2019

Sport domenica 18 novembre 2018 ore 19:15

Pontedera batte la Juve... non di Ronaldo

Pontedera - Juventus U23 2-1

Netta e prima vittoria in trasferta dei granata. Due gol fatti, in rete Tommasini e Pinzauti, e supremazia di gioco confermata. Avanti così



ALESSANDRIA — Il Pontedera batte la Juve, quella senza Ronaldo, la supera in classifica, conquista la prima vittoria in trasferta e torna vincere dopo sei turni all'asciutto fra pareggi e confitte. Una domenica molto importante per i granata perché stavolta, e finalmente, due palloni sono entrati nella porta avversaria siglando la sintonia con la superiorità in campo già vista nelle ultime partite senza reti.

Ad Alessandria dove gioca la Juventus B, già nei primi minuti Caponi era andato vicino al gol mentre al quarto d'ora ecco la doccia fredda con un gran gol, un bolide da fuori area, del bianconero Beruatto. Ma il Pontedera non si spaventa e attacca con decisione. E se Pinzauti sbaglia al 22° un'occasione sotto porta, si avvicina il gran finale del primo tempo dominato dai ragazzi di Maraia e che segnerà la partita e vittoria. Al 37° il gol del pareggio è di Tommasini su cross di Magrini mentre al 43° Caponi fa partire una delle sue bombe da fuori area che il portiere bianconero respinge dando la possibilità a Tommasini di fornire a Pinzauti il pallone vincente. 

Nella ripresa succede poco e soprattutto nulla di decisivo. I granata non corrono veri e propri pericoli dimostrando saldezza di fisico e mente arrivando al triplice fiscchio senza eccessivi affanni. Fra i migliori il solito Andrea Caponi, Magrini e Mannini che vigilano le rispettive fasce e forniscono palloni, mentre in attacco, con Tommasini e Pinzauti, si è visto finalmente qualcosa di positivo anche nell'area piccola avversaria. Avanti così.

Pontedera in campo con Biggeri, Ropolo, Borri, Mannini, Magrini Benedetti R. , Calcagni (Vettori dal 90°), Caponi, La Vigna, Pinzauti (Serena dal 72°) Tommasini (Benedetti A. dal 90°).

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata



Tag

Di Maio: «No a qualsiasi forma di patrimoniale»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità