Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:37 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 19 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Cronaca giovedì 25 febbraio 2021 ore 09:13

Uccise collega con una testata, confermati 7 anni

Il Palazzo di Giustizia di Firenze

Il giudizio in appello a Firenze ha confermato la condanna inflitta in primo grado a Pisa, per il reato di omicidio preterintenzionale



BIENTINA — La corte d'assise d'appello di Firenze si è pronunciata ieri sul caso di Zinhi Cullhaj, 26enne albanese residente a Bientina, già condannato a Pisa in primo grado per omicidio preterintenzionale, in relazione alla morte di Astrit Gerdeci, 44 anni.

La corte fiorentina ha confermato la condanna a 7 anni di carcere, non accogliendo la richiesta di 11 auspicata dal sostituto procuratore.

I fatti risalgono al 2018. Un diverbio sul posto di lavoro all'origine della testata con cui Zinhi avrebbe colpito Astrid, provocandogli un trauma cranico che lo portò alla morte dopo circa tre settimane di agonia.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore rilevate 25 nuove positività al coronavirus in Valdera. I dati della Ausl Toscana nord ovest anche su ricoverati e vaccinazioni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità