Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:11 METEO:PONTEDERA16°28°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 25 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Strage in una scuola in Texas, la rabbia del coach Nba Steve Kerr: «Sono stufo, quando faremo qualcosa?»

Attualità martedì 14 settembre 2021 ore 12:50

I Supereroi ancora in sostegno dell' AVIS

In anteprima per voi il video ‘Non importa essere supereroi per essere come noi!’ di Avis Fornacette per incentivare le donazioni di sangue.



CALCINAIA — E' il secondo video, in versione integrale, che Avis gira per incentivare le donazioni di sangue, realizzato in collaborazione con il Comune di Calcinaia.

“La donazione del sangue è più che mai prioritaria” – ci spiega al telefono Michele Piccolo, Presidente di Avis Fornacette – “A seguito dell’emergenza sanitaria che ha messo in grave difficoltà il nostro sistema sanitario, la richiesta di sangue è aumentata e per questo è diventato ancora più importante sensibilizzare le persone a riguardo.”

L’idea di questo secondo video spot per Avis è nato dalla collaborazione fruttuosa e creativa tra Gianni Liuzzi alias Spider Man, ormai molto conosciuto nella zona per le sue apparizioni a scopo benefico nei panni da cosplayer e Simone Giusti, già regista del primo video nonché attivo protagonista di molte iniziative culturali della Valdera di cui ci siamo in precedenza interessati. 

Proprio al regista abbiamo chiesto di parlarci di questo nuovo lavoro: “L'idea è nata da una telefonata. Stavo camminando sui monti quando Michele Piccolo di Avis Fornacette mi ha chiamato per dirmi che Avis desiderava realizzare un video ambientato nel paese con alcuni cosplayer di supereroi. A me venne subito in mente l'idea: i supereroi anziché fare imprese impossibili fanno cose comuni aiutando il prossimo con gran piacere. Tipo aiutare un anziano con la spesa, un cieco ad attraversare la strada e così via. Alla fine del video compare infatti la scritta: non importa essere supereroi per essere come noi.” Il senso sta proprio in questa frase perché come aggiunge Simone: “L’intento è comunicare attraverso l'ispirazione suscitando emozioni serene, avvincenti e buone. Abbiamo volutamente scelto di non agire sul senso di colpa, il senso del dovere e la paura. La vita, come dice un famoso film, è meravigliosa. Solo meravigliandoti e amandola ogni giorno la puoi rendere così, non solo per te ma anche per gli altri.” 

Elisa Cosci
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

SPOT SUPEREROI AVIS FORNACETTE (Pisa)
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il fatto è accaduto in via Primo Maggio, dove una donna ha vandalizzato alcuni veicoli parcheggiati nella strada a pochi passi dal centro città
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Neva Panicucci nei Guidi

Lunedì 23 Maggio 2022
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Lavoro

Attualità