QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°25° 
Domani 13°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 24 settembre 2018

Politica martedì 20 marzo 2018 ore 14:45

"Più che poltrone, blocchi di partenza"

Lucia Ciampi

La sindaca Ciampi, neo eletta in Parlamento, ha replicato alle critiche di Valdera Civica: "All'Unione avviata riflessione, in Provincia già dimessa"



CALCINAIA — “Le cariche istituzionali sono sinonimo di impegno e lavoro. Richiedono tempo, energie e dedizione, indispensabili per fronteggiare i problemi da risolvere, le decisioni da prendere, i progetti da realizzare”. Sono queste le parole pronunciate dalla sindaca Lucia Ciampi, neo eletta deputata alla Camera, a seguito delle polemiche del gruppo Valdera Civica recentemente apparse sulla stampa circa gli incarichi ricoperti di sindaco, presidente dell'Unione Valdera e in Provincia consigliere delegato alle politiche scolastiche (incarichi, questi ultimi due, che Ciampi sottolinea essere a titolo gratuito).

“Trovo l’immagine della poltrona, usata dalla Lista Valdera Civica per definire i miei incarichi, poco pertinente e fuorviante se vogliamo affrontare questo tipo di tematica in modo serio e consapevole - ha commentato la sindaca -. L’aver sperimentato più volte e in prima persona cosa significa prendere su di sé l’onere e l’onore di cariche istituzionali, non fa certo correre il mio pensiero a immagini attinenti al riposo e al relax. Penso piuttosto a un differente oggetto: i blocchi di partenza, che pongono il podista in una posizione tutt’altro che comoda e rilassata, ma funzionale ed efficace al suo scatto, all’azione”.

Ciampi ammette di aver avviato una valutazione di come gestire al meglio la situazione alla luce della recente elezione in Parlamento. "In seno all’Unione Valdera - ha detto -, questo tipo di riflessione è già stata avviata. L’intera giunta sta infatti confrontandosi su come sia più opportuno affrontare al meglio la situazione. Per quanto concerne invece la Provincia, ho già rassegnato le dimissioni".

Per quanto riguarda la carica di sindaco, invece, Ciampi non ha intenzione di lasciare ma di completare il mio mandato che scadrà naturalmente fra circa un anno.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Imprese & Professioni

Politica