QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 17 novembre 2019

Attualità venerdì 20 gennaio 2017 ore 10:00

Un ultimo saluto a Severino

Severino Martinelli

L'Amministrazione comunale ricorda lo storico custode della Torre degli Upezzinghi e volontario dell'Auser. Le parole di Grigò



CALCINAIA — "Un uomo buono, apprezzato da tutti, sempre gentile e sorridente - Così ricordano dal palazzo comunale Severino Martinelli - Non era affatto difficile voler bene a Severino Martinelli, storico custode della Torre degli Upezzinghi e volontario dell'Auser locale che purtroppo è venuto a mancare il giorno giovedì 19 Gennaio".

Nella sua “consueta” postazione al piano terra di uno dei monumenti simbolo del Comune di Calcinaia, Severino ha accolto artisti, visitatori , autorità e tutti con la solita affabilità e cortesia. Al ricordo e al cordoglio dell’amministrazione si unisce anche quello del Maestro Paolo Grigò che da anni organizza esposizioni nel suggestivo spazio della Torre Upezzinghi per la rassegna Vico Vitri Arte.

“E’ con profondo cordoglio - scrive Paolo Grigò - che vi comunico che stanotte ci ha lasciato il nostro grande amico Severo Martinelli per tutti “Severino”. Non era solo il custode della Torre Upezzinghi, ovvero colui che apre e chiude la porta facendo rispettare gli orari ai visitatori. Con il tempo, e la passione per l’arte, Severino ha avuto modo di documentarsi e dialogare con gli artisti riguardo alle tecniche pittoriche utilizzate e ai vari allestimenti espositivi scelti. In pratica era diventato un esperto d’arte a tutto tondo e sapeva rispondere perfettamente alle domande del
pubblico.

Anche la sua presenza, il suo interesse e la sua disponibilità erano fondamentali per la riuscita delle manifestazioni ospitate negli spazi della Torre, eventi di cui tutta la comunità di Calcinaia deve andare orgogliosa. Severino è stato e sarà sempre vivo nel ricordo della Torre Upezzinghi e di “Vico Vitri”. Un grazie di cuore”. 

Un affettuoso saluto a Severino arriva anche da parte del sindaco del Comune di Calcinaia, Lucia Ciampi, che lo ricorda come una persona gentile, sorridente, affabile e molto disponibile. Il Sindaco ha inviato anche un telegramma di cordoglio ai familiari per porgere le sue condoglianze.



Tag

A Firenze sale l'Arno, vicino al livello di criticità di 5,5 metri: il fiume visto dagli argini fa paura

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca