QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 22 novembre 2019

Attualità lunedì 26 giugno 2017 ore 11:56

Quando l'inclusione diventa opportunità

Si è concluso il progetto 'Respiri di Sollievo' rivolto principalmente ai diversamente abili. I bambini hanno interagito con gli asinelli



CAPANNOLI — In questi giorni, con la fine della scuola, si conclude il progetto Respiri di Sollievo, un progetto educativo interdisciplinare con la mediazione degli asini realizzato dall’associazione Orecchie Lunghe & Passi lenti, finanziato dall’amministrazione comunale e destinato ai bambini “delicati” della Scuola dell’infanzia di Capannoli ed ai loro compagni.

I bambini partecipanti, suddivisi in piccoli gruppi, per 12 incontri hanno potuto sperimentare l’interazione con gli asinelli. 

Per i piccoli con disabilità la loro presenza si è replicata e già dal secondo incontro sono stati lasciati agire con naturalezza e spontaneità, ovviamente nel rispetto delle regole.

“Per i sei piccoli possiamo dire che si sono verificati cambiamenti molto incoraggianti - ha commentato soddisfatta Luisella Trameri, presidente dell’associazione - Tali percorsi si fondano sui processi motivazionali dei bambini ovvero attraverso il divertimento, la curiosità, il coinvolgimento, il gioco, lo stupore, l’attenzione, la partecipazione si è provato a rendere i bambini attori attivi del loro processo formativo, creando un’alleanza pedagogica".

"La relazione con gli asini stimola alcune attività nei bambini - ha ripreso Trameri - soprattutto nelle aree socio-affettive con rafforzamento di ambiti che riguardano il decentramento, la sicurezza affettiva, l’espressione affettiva, la costruzione di un legame”. 



Tag

Libia, Conte: «Lavoriamo per un rapido cessate il fuoco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Politica