QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 24 gennaio 2020

Attualità sabato 28 ottobre 2017 ore 11:50

Casciana Terme ha un nuovo parroco vicario

Si chiama Luca Carloni ha ventisei anni e coadiuverà Don Angelo Falchi nelle attività parrocchiali di Casciana Terme e frazioni



CASCIANA TERME LARI — Don Luca Carloni, diacono, sarà ordinato sacerdote domani, domenica 29 ottobre a San Miniato, nella cattedrale diocesana per mano del Vescovo Andrea Migliavacca, e subito dopo andrà a coadiuvare Don Angelo Falchi come vicario parrocchiale a Casciana Terme.

Giovanissimo, di appena 26 anni è nato a Pontedera, è stato battezzato nella parrocchia di Santo Pietro Belvedere ed è cresciuto nella parrocchia di Crespina, dove tuttora vivono i suoi genitori e suo fratello Carlo, la moglie Gloria e la loro splendida bambina.

Una vocazione, quella di Don Luca, nata prestissimo come ci dice lui stesso “La mia vocazione diciamo che è nata facendo servizio all’altare come chierichetto, quindi già all’età di 3/4 anni”.

Nel 2010, appena maggiorenne Luca Carloni entra in seminario maggiore arcivescovile di Firenze come seminarista della diocesi di San Miniato.

Nessuno della sua famiglia si è mai opposto alla sua scelta di diventare sacerdote, ci racconta Luca, ma anzi ne sono stati tutti felici.

Casciana Terme è la destinazione scelta per il nuovo parroco vicario dal vescovo Andrea Migliavacca, ma non è affatto nuova per lui, perché in passato ha già trascorso un periodo di tempo nella cittadina termale collaborando in gruppi cattolici giovanili, e facendosi subito apprezzare dai concittadini.

Un altro sacerdote sarà ordinato domani insieme a Don Luca Carloni, si chiama Don Massimo Meini, che non sarà assegnato a nessuna parrocchia perchè ha scelto di proseguire gli studi cattolici a Roma.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag

Salvini nell'anteprima di «Porta a Porta», l'inserto senza contraddittorio a pochi giorni dalle elezioni regionali

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Politica

Attualità

Attualità