comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:PONTEDERA10°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 03 dicembre 2020
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, Conte: «Da subito attivo il piano ‘Italia cashless' per gli acquisti con carte, ma non online»

Attualità domenica 09 ottobre 2016 ore 16:00

Il nuovo prete arriva sul maggiolone cabrio

Don Tommaso Botti è stato accompagnato a Lari da don Armando Zappolini. Presente anche il vescovo della diocesi di San Miniato Andrea Migliavacca



CASCIANA TERME LARI — Sabato 8 ottobre don Tommaso Botti, per mano del vescovo di San Miniato monsignor Andrea Migliavacca, è stato ufficialmente investito della nuova carica di sacerdote di Lari, Casciana Alta e Usigliano.

Molti fedeli e curiosi ha assistito al suo arrivo. Don Tommaso Botti è arrivato a bordo di un maggiolone color bronzo decappottato, accompagnato da don Armando Zappolini.

Il sindaco Mirko Terreni l’ha accolto in piazza Matteotti a Lari insieme alle altre autorità, ai rappresentanti della Misericordia e delle altre associazioni presenti sul territorio.

Tutti hanno salutato il nuovo parroco e il presidente dell'associazione Us Juventus di Lari, conoscendo il carattere sportivo di Don Botti, gli ha fatto omaggio di una maglietta e di un paio di pantaloncini corti della squadra.

A seguire, il vescovo Andrea Migliavacca ha celebrato la Santa Messa e un rinfresco per tutti ha concluso la cerimonia.

Stamani mattina, alle 11, il nuovo parroco ha celebrato la Santa Messa nella chiesa di San Nicola a Casciana Alta.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag

Programmazione Cinema Farmacie di turno


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità