QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15°16° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 19 ottobre 2019

Attualità mercoledì 23 novembre 2016 ore 06:30

Il ruolo dei Comuni nello spandimento dei fanghi

Questo l'argomento al centro di un incontro organizzato per mercoledì 25 novembre dal Movimento 5 Stelle



CASCIANA TERME LARI — Dalla terra alla tavola - Il ruolo dei Comuni. Questo il titolo dell'incontro che il Movimento 5 Stelle ha organizzato per mercoledì 25 novembre alle 20,45 al centro pastorale Madre Teresa di Calcutta a Perignano, sul tema degli spandimenti di fanghi da depurazione.

“La sentenza del Consiglio di Stato n. 2986/2015 ha confermato la potestà dei Comuni in materia di spandimento fanghi: possono inserire nel Piano di Governo del Territorio (PGT) le aree in cui l’attività è consentita e quelle dove è vietata - sostengono i pentastellati -. I gruppi locali M5S hanno presentato da tempo una mozione in tal senso ignorata dalle amministrazioni di quei territori segnati dall’inchiesta sui fanghi tossici. Con questo incontro vogliamo fornire informazioni e dare visibilità a quello che i Comuni possono concretamente mettere in campo per salvaguardare la salute dei propri cittadini ed il proprio territorio, guidati dal principio di precauzione. Un principio che eviterebbe la contraddizione di chiedere nei bandi per le mense scolastiche cibo di qualità, biologico e a km zero e non preoccuparsi di regolamentare le attività economiche con questo in contrasto”.

All'incontro interverranno: Chiara Gagnarli deputata M5S Commissione Agricoltura, Alberto Zolezzi deputato M5S Commissione Ambiente, Andrea Quartini consigliere regionale M5S Commissione Sanità e Renato Scalia ex ispettore capo di Polizia e DIA - Fondazione Caponnetto.



Tag

Matteo, il bodybuilder «squalificato» alla macchina della verità

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Politica

Imprese & Professioni