Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:03 METEO:PONTEDERA10°17°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Devastanti incendi in Texas: chiuso l’impianto di armi nucleari vicino ad Amarillo

Attualità mercoledì 22 febbraio 2017 ore 18:05

La solidarietà passa anche dall'acconciatura

Enzo e Roberta, due parrucchieri, hanno portato aiuti concreti alle popolazioni terremotate ma poi le persone hanno chiesto di far loro i capelli



CASCIANA TERME LARI — Enzo di Marzo di Perignano e la sua “collega speciale” Roberta Marrucci, entrambi parrucchieri, continuano instancabili con le loro iniziative in favore delle zone colpite dal terremoto nel centro Italia.

Il loro impegno si distingue perché è costante, ma soprattutto perché è fatto di iniziative dirette a colmare bisogni concreti, dai più piccoli ai più grandi, in una vera campagna sociale a sostegno di quelle popolazioni sfortunate.

Un esempio? Due autotreni carichi di mangime per animali trasportati direttamente a Capricchia, alla fine dello scorso mese di gennaio e consegnati direttamente agli allevatori.

“E’ stata un’emozione unica – dice Enzo – vedere Pietro Santarelli, uno degli allevatori che hanno ricevuto il carico, a cui mancava persino la forza di parlare per l’emozione. E poi gli autisti, costretti a fare manovre strepitose in quelle stradine impraticabili. Nel nostro primo viaggio – continua Enzo – del 17 dicembre scorso, io e Roberta abbiamo portato viveri, detersivi, lenzuola, biancheria di ogni genere e persino coperte donate dai nostri clienti, ma le popolazioni si sono strette intorno a noi e saputo che eravamo parrucchieri, ci hanno chiesto la cosa più ovvia, di fare loro i capelli. E così io e Roby siamo tornati a casa e poi di nuovo a Capricchia, e armati di pettine, forbici e tutto ciò che serviva, abbiamo fatto i capelli a tutti quanti, grandi e piccini”.

Enzo ha organizzato serate di moda, cene, non solo per Capricchia ma anche per le popolazioni colpite da precedenti sisma, ma desidera condividere il merito con chi collabora con lui: i commercianti di Peccioli, Crespina e San Miniato, Unione Valdera, Roberta Style, Arte & kapelli, Quattro Petroli di Gello, Casa Bonello, il Consorzio Agrario di Pomarance, la Tenuta Isabella per i camion di fieno, la ditta Piccini autotrasporti, ed anche i tre cuochi giunti da Amatrice che hanno preparato le pietanze per le tre serate di raccolta fondi che hanno fruttato la benemerita cifra di 8245 euro.

E la prossima iniziativa? Per Enzo non ci sono dubbi, con il ricavato delle tre serate sarà acquistata una casina prefabbricata che tra due o tre settimane al massimo sarà consegnata a chi più ne ha bisogno.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Rischio idrogeologico e idraulico anche nei Comuni del territorio dopo le piogge continue degli ultimi giorni. Giani: "Protezione Civile in allerta"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità