QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°33° 
Domani 20°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 21 agosto 2019

Attualità mercoledì 22 febbraio 2017 ore 18:05

La solidarietà passa anche dall'acconciatura

Enzo e Roberta, due parrucchieri, hanno portato aiuti concreti alle popolazioni terremotate ma poi le persone hanno chiesto di far loro i capelli



CASCIANA TERME LARI — Enzo di Marzo di Perignano e la sua “collega speciale” Roberta Marrucci, entrambi parrucchieri, continuano instancabili con le loro iniziative in favore delle zone colpite dal terremoto nel centro Italia.

Il loro impegno si distingue perché è costante, ma soprattutto perché è fatto di iniziative dirette a colmare bisogni concreti, dai più piccoli ai più grandi, in una vera campagna sociale a sostegno di quelle popolazioni sfortunate.

Un esempio? Due autotreni carichi di mangime per animali trasportati direttamente a Capricchia, alla fine dello scorso mese di gennaio e consegnati direttamente agli allevatori.

“E’ stata un’emozione unica – dice Enzo – vedere Pietro Santarelli, uno degli allevatori che hanno ricevuto il carico, a cui mancava persino la forza di parlare per l’emozione. E poi gli autisti, costretti a fare manovre strepitose in quelle stradine impraticabili. Nel nostro primo viaggio – continua Enzo – del 17 dicembre scorso, io e Roberta abbiamo portato viveri, detersivi, lenzuola, biancheria di ogni genere e persino coperte donate dai nostri clienti, ma le popolazioni si sono strette intorno a noi e saputo che eravamo parrucchieri, ci hanno chiesto la cosa più ovvia, di fare loro i capelli. E così io e Roby siamo tornati a casa e poi di nuovo a Capricchia, e armati di pettine, forbici e tutto ciò che serviva, abbiamo fatto i capelli a tutti quanti, grandi e piccini”.

Enzo ha organizzato serate di moda, cene, non solo per Capricchia ma anche per le popolazioni colpite da precedenti sisma, ma desidera condividere il merito con chi collabora con lui: i commercianti di Peccioli, Crespina e San Miniato, Unione Valdera, Roberta Style, Arte & kapelli, Quattro Petroli di Gello, Casa Bonello, il Consorzio Agrario di Pomarance, la Tenuta Isabella per i camion di fieno, la ditta Piccini autotrasporti, ed anche i tre cuochi giunti da Amatrice che hanno preparato le pietanze per le tre serate di raccolta fondi che hanno fruttato la benemerita cifra di 8245 euro.

E la prossima iniziativa? Per Enzo non ci sono dubbi, con il ricavato delle tre serate sarà acquistata una casina prefabbricata che tra due o tre settimane al massimo sarà consegnata a chi più ne ha bisogno.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Cronaca