Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:50 METEO:PONTEDERA20°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Attualità venerdì 06 maggio 2022 ore 07:00

L'albero dell'amicizia, una colorata inaugurazione

Sabato 7 Maggio sarà inaugurato "L'albero dell'amicizia", la coloratissima struttura di tubi corrugati e ferro all'esterno della scuola Cardelli



CASCIANA TERME LARI — Sabato 7 Maggio alle 10,15, ci sarà l'inaugurazione dell’Albero dell’amicizia, una struttura quasi gigantesca e colorata dei quattro colori dei rioni di Casciana Terme: rosso, blu, giallo e verde.

Posizionata all’esterno del nuovo edificio scolastico intitolato a Torquato Cardelli, domina con la sua forma e i suoi colori, tutta l’area circostante.

"L’albero dell’amicizia", così come è stato chiamato, è stato costruito in occasione della festa dei rioni 2019, ed è nato dall’idea del tenente colonnello Fabrizio Marconi, cascianese doc del rione Gorina che, insieme agli altri, decise il tema delle “quattro stagioni ed il ciclo della vita” nella gara delle sfilate.

La struttura dell’albero è davvero imponente: alta circa 5 metri, con un diametro della chioma di 5 metri circa e alla base di circa 3,5 metri, è stata realizzata dagli artisti del rione Gorina, con tubi corrugati utilizzati nei cantieri edili e con all’interno tondini di ferro aventi la funzione sia di sorreggere, sia di dare movimento ai rami tramite piegature fatte manualmente.

A Fabrizio Marconi venne anche l’idea, al termine della manifestazione, di chiedere all’amministrazione di poter installare “l’Albero dell’amicizia” nel nuovo plesso scolastico di Casciana Terme, allora in via di ultimazione dei lavori.

"A parere mio e dei miei colleghi del rione - ha detto Fabrizio Marconi - quella struttura colorata, particolare nel suo genere, avrebbe dato un segno di amicizia, di gioia a tutti i frequentatori della scuola".

L’idea, fu subito accettata dall’amministrazione comunale e in particolare dal sindaco Mirko Terreni, ma a causa della pandemia, la sua inaugurazione ha dovuto aspettare fino al giorno d’oggi.

All’inaugurazione sono invitate le istituzioni e i rappresentanti delle associazioni del territorio, i rappresentanti del mondo scolastico e tutta la cittadinanza, in particolare modo tutti i cittadini di Casciana Terme che indosseranno abiti dei colori del proprio rione.

"Sarà una festa gioiosa, ma non solo - ha concluso Fabrizio Marconi - i colori dei rioni che si intrecciano vogliono essere un’ispirazione per tutta la comunità di Casciana Terme, e in particolare per i giovani che dovranno impegnarsi ad alimentarlo di nuova linfa, con l'amicizia e con l'amore, così come recita la targa che si trova nelle vicinanze dell’albero".

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovi decessi si sono registrati nelle ultime 24 ore tra area del capoluogo, Cuoio, Valdera e zona di Volterra. Tutti gli ultimi aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità