QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°14° 
Domani 10°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 07 dicembre 2019

Attualità domenica 18 dicembre 2016 ore 08:00

L'Associazione Perignanese ricorda Marco Neri

Marco Neri

Stamani la messa nella chiesa di Santa Lucia, la riconsegna dei premi del Palio e l'intitolazione di una strada all'artista



CASCIANA TERME LARI — L’Associazione Perignanese chiude un’annata più che soddisfacente per le attività svolte e ricordando l’artista, Marco Neri.

Stamani nella chiesa di Santa Lucia si chiude l’anno con il consueto scambio degli auguri delle contrade e la riconsegna dei premi vinti nel XXXII Palio.

Interverranno il parroco don Armando Zappolini e il sindaco di Casciana Terme Lari Mirko Terreni.Verrà intitolata poi una strada (Via 2 Giugno) a Marco Neri.

Nato nel 1960, Neri è stato un socio fondatore dell’Associazione Perignanese e un pittore locale. Un perignanese Doc. Era un vero e proprio talento della pittura. Aveva l’arte nelle mani. Era anche bravo nel creare armature medievali per le rievocazioni storiche, come il Palio di Siena, con l’aiuto di suo padre Learco Neri. Inoltre, era sempre in prima linea per il paese, ma soprattutto quando si doveva realizzare il Palio di Santa Lucia.

Lui ha realizzato nel 1985 il Cencio di Santa Lucia, simbolo del Palio di Perignano. Fino al 2009, il suo Cencio, veniva conquistato dalla Contrada che vinceva il Palio e poi riconsegnato alla Chiesa per la fine di ogni annata. Dal 2010, vista l’età del Cencio e per non deteriorarlo, è stato deciso di tenerlo custodito nella Chiesa di Santa Lucia come fosse una reliquia del paese, senza più toccarlo. Oggi, alla Contrada che vince, viene assegnato un nuovo Cencio che può tenersi nella propria sede.

Marco era un ragazzo eccezionale. Ma purtroppo, una brutta malattia lo porto via nel 1992, alla giovane età di 32 anni.

Oggi, l’amministrazione comunale e il Gruppo Musici Sbandieratori Marco Neri, lo ricorderanno intitolandogli la strada dove lui abitava. Alla fine sarà offerto un rinfresco, in Piazza Santa Lucia, dall’Associazione Perignanese e si potrà girare per le vie del paese a visitare il Mercatino di Natale.



Tag

Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport