Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:05 METEO:PONTEDERA18°31°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 14 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Modena, assalto a un portavalori sull'A1: chiodi e spari

Attualità sabato 19 dicembre 2020 ore 14:55

Rimborso Tari per le chiusure di Dicembre

Il Comune restituisce parte della tassa dei rifiuti alle imprese e ai circoli costretti a sospendere o a ridurre l'attività per la Toscana zona rossa



CASCIANA TERME LARI — L’amministrazione comunale ha deciso di riconoscere contributi a fondo perduto per coprire i costi della Tari per quelle aziende, associazioni e circoli, la cui attività è stata sospesa - o comunque ha subito limitazioni consistenti -, a causa dei provvedimenti del Governo (Dpcm del 3 Novembre 2020) per contenere l’emergenza epidemiologica dal 15 al 31 Dicembre 2020.

“Per sostenere il nostro tessuto produttivo, e soprattutto per una questione di equità, abbiamo puntato ad alleggerire la pressione fiscale delle nostre aziende in questo caso con un abbattimento proprio sulla Tari – ha spiegato Mirko Terreni, il sindaco –. Questa misura infatti si aggiunge all’altro intervento varato in primavera sempre dal Comune con cui sono state ribassate già in bolletta le Tariffe della Tari per tutte le attività commerciali e produttive fermate dal primo lockdown, per un totale complessivo di risorse pari a 235mila euro.”

A beneficiare di questo nuovo contributo saranno ristornati, alberghi, bar, negozi, ma anche circoli e associazioni (e tutte le attività specificate nell’avviso). Tutti dovranno però fare richiesta di rimborso, per poi poter ricevere direttamente sul proprio conto il corrispettivo della tassa pari ai giorni di chiusura legati a questo secondo periodo di restrizioni. La richiesta va inviata entro il 31 Dicembre

"In caso di risorse non spese - hanno specificato dal Municipio - il bando verrà riaperto fino ad esaurimento delle risorse stanziate, e avere i requisiti specificati nell’avviso. Il contributo potrà essere facilmente richiesto tramite la compilazione del modello online e sarà versato direttamente sull’Iban fornito dal richiedente. Il contributo a fondo perduto è cumulabile con le altre misure contributive e agevolazioni emanate a livello nazionale e regionale per fronteggiare la crisi".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Stavolta il tratto interessato è quello tra Pontedera e la diramazione verso Pisa, sempre in direzione Mare. E' il secondo di oggi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Valentina Bani

Giovedì 10 Giugno 2021
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità