QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°23° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 18 luglio 2019

Cronaca mercoledì 01 giugno 2016 ore 20:24

Rogo al capannone, le indagini vanno avanti

L'interno del capannone completamente bruciato

Carabinieri e pompieri stanno cercando di ricostruire l'origine delle fiamme che hanno distrutto il deposito di abbigliamento. Improbabile il dolo



CASCIANA TERME LARI — Le indagini sono ancora in corso, vigili del fuoco e carabinieri stanno incrociando le informazioni per cercare di capire l'origine delle fiamme.

Sia i militari che i pompieri hanno sottolineato che si tratta di un'indagine difficile perché le fiamme hanno quasi completamente distrutto il capannone nella zona industriale di Perignano

L'ipotesi del dolo tuttavia è molto lontana sia per i carabinieri che i pompieri. L'innesco dell'incendio potrebbe essere dovuto a un cortocircuito o a un altro episodio fortuito.

Il capannone, di proprietà della ditta Arte Ferro, era stato affittato a due aziende che lo usavano come deposito di abbigliamento. La due ditte di Cascina, sono la 2m Prade Srls con sede legale a Certaldo e la Project Srls che ha sede legale a Chiusdino, in provincia di Siena. I danni sono stati quantificati in oltre centomila euro.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Cronaca