QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°33° 
Domani 20°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 20 agosto 2019

Attualità giovedì 04 aprile 2019 ore 11:22

Sfida tra i potini più bravi della Toscana

Mancano solo due giorni alla sfida a colpi di forbici e seghetti tra i potini più bravi della Toscana. I migliori gareggeranno alla gara nazionale



CASCIANA TERME LARI — Sabato 6 aprile a Palaia, nei territori gentilmente concessi dall’Azienda Usiglian del Vescovo, si sfideranno a colpi di forbici i potini più bravi della Toscana.

La kermesse è organizzata dal Comitato Gocce d’oro delle colline pisane di Casciana Alta e prevede la potatura di tre piante con il metodo “a vaso policonico” da terra e senza scala, per un totale di trenta minuti.

La giuria stabilierà chi saranno i primi tre classificati che avranno diritto a partecipare alla 17’ edizione della gara nazionale denominata Forbici d’oro”, che si svolgerà il prossimo 13 aprile a Corato (Bari) con il coordinamento di ASSAM Marche.

Possono partecipare tutti coloro che sono residenti in Toscana, che abbiano frequentato un corso per la potatura a vaso policonico o che (a discrezione della giuria) dimostrino di avere comprovata esperienza nel settore.

E’ ammessa la partecipazione anche di coloro che sono residenti in altre Regioni a titolo di esercitazione.

Numerosi i premi messi in palio e a tutti i partecipanti sarà rilasciato attestato di partecipazione oltre al caschetto e alla pettorina utilizzati durante la competizione.

Tutti possono partecipare come spettatori alla gara, assistere alla dimostrazione di potatura del Presidente della giuria professor Franco Famiani ed anche rimanere al pranzo con i concorrenti.

La gara sarà ripresa dal canale televisivo RAI3.

Per info comitatoolio@virgilio.it oppure telefonando al 339 7538134 o al 336 280528.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Cronaca