QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 11°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 14 dicembre 2019

Attualità lunedì 26 agosto 2019 ore 11:12

Storie e concerto in questo weekend di agosto

Foto di: Marcella Bitozzi

“Stelle, Ville e Meraviglie 2019” racconti di storie al contrario a Capannoli e concerto italo-irlandese in piazza Mascagni a Casciana



CASCIANA TERME LARI — Un doppio appuntamento nel penultimo sabato di agosto, per la serie “Stelle, ville e Meraviglie 2019” curati da Andrea Lupo Lupi.

Alle 17,30 in occasione della Fiera di San Bartolomeo a Capannoli, la compagnia Viviteatro con Elena Franconi ha presentato in piazza del popolo a Capannoli “a raccontar storie – racconti di storie tutte al contrario” con Elena Franconi, La Cappellaia Matta e Maria Triggiano, Super Maria.

Due strane signorine si sono perse nel mondo magico delle fiabe e hanno bisogno di essere aiutate a ritrovare Cappuccetto Rosso, Giovannin senza paura, Biancaneve, I tre porcellini, Alice nel Paese delle meraviglie e tanti altri personaggi. Per ritrovare le storie perdute aspettano tutti i bambini e le bambine del mondo che con la loro fantasia e conoscenza le aiuteranno a ricomporle e a crearne di nuove. Una performance di racconti tratti dalle fiabe classiche e popolari che si intrecciano per dar vita ad altre storie, sempre diverse, inventate grazie alla fantasia e al contributo dei partecipanti.

E alle 21.30 in piazza Mascagni a Casciana Alta tanta gente ha potuto assistere al concerto “An irish night with WILLO'S” , una bella recensione dal festival di Belfort con “i willos’, una esplosiva formazione italo-irlandese .

Quando la cantante interpreta, in inglese, si potrebbe dire che i willos’ sono una formazione irlandese o scozzese. Poi, d’improvviso e senza cambiare strumenti, i willos’ si mettono nella sfera di musicisti che fanno la fortuna dei festival Interceltici come quello di Lorient, cantando in italiano e con ritmiche mediterranee.

Leggendo il programma con maggiore attenzione ci si accorge che i willos’ arrivano da Siena, Italia, e né la Manica nè le Alpi sono riuscite a impedire alla loro anima Mediterranea di incontrare la tradizione celtica.

Stephanie Martin di Belfast al violin, Simona Lippi la voce, Lorenzo del Grande ai flauti, Luca Mercurio alla chitarra e bouzouky e Giulio Putti per le percussioni .

L’evento, a ingresso gratuito è stato organizzato in collaborazione di Associazione Cascianese, Arci Casciana Alta, e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Casciana Terme Lari

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Lavoro

Cultura