Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:32 METEO:PONTEDERA10°17°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Devastanti incendi in Texas: chiuso l’impianto di armi nucleari vicino ad Amarillo

Attualità mercoledì 04 ottobre 2023 ore 14:30

Via Molino dei Fichi, "Al lavoro per la sicurezza"

L'incrocio di via Molino dei Fichi

Il Comune chiama la Provincia per procedere con isole pedonali e marciapiedi. Terreni: "Serve il nulla osta, ma vogliamo superare le criticità"



CASCIANA TERME LARI — Per l'attraversamento di via Molino dei Fichi a Casciana Terme, la cui pericolosità nei giorni scorsi aveva spinto un residente a fare una nuova segnalazione a QUInews, il Comune e la Provincia di Pisa stanno discutendo per un nulla osta.

L'amministrazione comunale, infatti, dopo un esposto presentato da 5 cittadini, avrebbe voluto rispondere con un ulteriore investimento. Che, per il momento, resta però bloccato.

"Si tratta di una situazione da tempo nota - ha dichiarato il sindaco Mirko Terreni - nonostante né la strada, né i marciapiedi siano di proprietà comunale, bensì della Provincia, in questi anni siamo intervenuti sia con misure concrete, oltre ad aprire un tavolo con lo stesso ente provinciale per individuare soluzioni strutturali".

"I cittadini che hanno presentato l’esposto sono stati più volte ascoltati da diversi membri dell’amministrazione e agli stessi è stato spiegato come l’azione del Comune sia limitata - ha ricordato - abbiamo istituito il senso unico, ormai in vigore da Febbraio dello scorso anno, al fine di eliminare il fattore di pericolosità rappresentato dai mezzi che si immettevano direttamente sulla via del Commercio; inoltre, abbiamo ridisegnato la segnaletica orizzontale, introdotto una specifica segnaletica verticale che avvisa dell’attraversamento pedonale e installato uno specchio parabolico".

In aggiunta a queste misure, dunque, la Giunta aveva approvato l'installazione di due isole salvagente, per un costo di circa 5.300 euro. "Tuttavia non abbiamo potuto procedere, poiché per realizzare le due isole, essendo la strada provinciale, abbiamo necessariamente dovuto richiedere il nulla osta alla Provincia, che lo ha negato - ha specificato il sindaco - stiamo cercando di ottenerlo, mentre nel frattempo, per rispondere ai genitori che chiedevano maggiore sicurezza per i figli che devono raggiungere il polo scolastico, abbiamo assicurato la presenza quotidiana della Polizia Municipale".

Resta, infine, la necessità di riqualificare i marciapiedi che insistono su via del Commercio. "C'è da tempo un'interlocuzione con la Provincia finalizzata all’acquisizione dei marciapiedi - ha proseguito - comunque, per ottimizzare i tempi, la Giunta già nel 2021 ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica di rifacimento di tutti i marciapiedi fino all’intersezione con via del Montevaso per 2,75 milioni di euro e ha partecipato, e poi vinto, un bando PNRR per l'ottenimento di un contributo".

"Condivido le proposte e i toni d'urgenza rappresentati nell'esposto - ha concluso Terreni - e come si evince, il Comune ha messo e continua a mettere in atto tutte le azioni che gli sono possibili per rendere il più sicura possibile questa strada, pur non essendone proprietario e avendo limitatissimi margini di intervento. Certamente continueremo a lavorare per superare le criticità".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Rischio idrogeologico e idraulico anche nei Comuni del territorio dopo le piogge continue degli ultimi giorni. Giani: "Protezione Civile in allerta"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Sport