QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°13° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 17 ottobre 2019

Cronaca mercoledì 22 gennaio 2014 ore 16:24

Il sindaco fa visita ai genitori di Aurora Cei

Aurora Cei, la ragazza di 15 anni investita dal treno alla stazione di Cascina (Foto tratta dal profilo Facebook)
Aurora Cei, la ragazza di 15 anni investita dal treno alla stazione di Cascina (Foto tratta dal profilo Facebook)

Il sindaco Antonelli ha incontrato i genitori della ragazza di 15 anni, studentessa del Pesenti, travolta dal treno alla stazione di Cascina



CASCINA — Il sindaco Alessio Antonelli in questi minuti sta facendo visita alla famiglia di Aurora Cei, la ragazza di 15 anni morta dopo essere stata travolta dal treno alla stazione di Cascina mentre tornava da scuola nella tarda mattinata di martedì. Antonelli ha portato il suo cordoglio alla famiglia in rappresentanza di tuta la comunità di Cascina che recentemente è stata colpita da due terribili lutti, prima quello di Valeria Vanni e poi quello più recente di Aurora due ragazze di 15 morte in modo inspiegabile.

Non una fredda visita di cortesia o istituzionale, ma un momento in cui il sindaco di Cascina ha cercato di portare il proprio conforto ai genitori della 15enne che frequentava l'istituto tecnico al polo scolastico Pesenti. Ora infatti dopo i momenti drammatici di ieri arriverà il dolore quello più profondo, quello della quotidianità quando genitori, parenti e amici dovranno prendere coscienza del fatto che Aurora non c'è più.

Intanto questa mattina (22 gennaio) i ragazzi che nel giro di pochi giorni hanno visto morire due compagne di classe hanno incontrato gli psicologi chiamati dalla scuola per aiutarli a superare questi due gravi lutti.



Tag

"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro