QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°32° 
Domani 21°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 21 luglio 2019

Politica giovedì 26 marzo 2015 ore 15:00

Corrado Guidi nuovo vicepresidente dell'Unione

La carica era vacante da un anno, l'ultimo era stato il sindaco di Ponsacco Cicarelli. Il neo eletto: "Rafforzeremo il peso politico"



PONTEDERA — Il sindaco di Bientina Corrado Guidi, è il nuovo vicepresidente dell'Unione Valdera. E' stato nominato nell'ultima seduta della Giunta.

Guidi accoglie così la nomina: “Il mio ruolo all'interno dell'Unione rimane lo stesso, con le solite deleghe. Nominando un vicepresidente si cerca di rafforzare il peso politico dell'Unione. Cercherò di dare una mano a Simone (Millozzi, ndr) nella gestione dei lavori”.

La carica di vicepresidente era vacante da circa un anno: “L'ultimo vicepresidente era il sindaco uscente di Ponsacco, Cicarelli. Per un anno non ci sono stati vice. Ringrazio Millozzi e i colleghi per la nomina, spero di essere utile”.

“Ovviamente - fanno sapere dall'Unione - si tratta di una carica che Guidi svolgerà senza alcuna retribuzione e senza alcuna indennità, come già avviene per tutte le altre funzioni svolte dai sindaci nella giunta dell'Unione. Corrado Guidi, 48 anni, sindaco di Bientina, ha grande esperienza e ha raggiunto significativi risultati nei settori del sociale e della solidarietà”.

Dal canto suo Millozzi spiega: “Si tratta di una buona scelta - dice- che ci permette di proseguire sulla strada avviata con la gestione dell'Unione. Corrado Guidi, che ha partecipato da protagonista alla Costituzione dell'Unione dei Comuni nel 2008, saprà valorizzare le risorse del nostro ente e rendere ancora più efficace il governo delle funzioni associate che i comuni del territorio hanno deciso di gestire insieme. Questa è la strada giusta per rispondere alle sfide che la crisi ci pone davanti: razionalizzare e ottimizzare. Razionalizzare significa rendere più razionali le nostre strutture: migliori e più efficaci. Tutto ciò è rafforzato dal fatto che la stessa Regione Toscana considera la Valdera l'ambito territoriale ottimale per la gestione dei servizi sovracomunali.

La nostra capacità di unirci ci ha fornito gli strumenti adatti per mantenere forte la presenza delle istituzioni locali.Auguro a Corrado Guidi un buon lavoro. C'è ancora tanto da fare”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

Cronaca

Attualità