QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 24 gennaio 2020

Attualità giovedì 09 luglio 2015 ore 18:00

"I cittadini chiamano, il Comune tace" dice il Pd

Per il coordinatore Torrini "s'impennano le segnalazioni di disservizi ma la giunta Parrella fa orecchi da mercante e risponde solo a pochi fortunati"



SANTA MARIA A MONTE — Polemica tra l'opposizione e la giunta Parrella. Il punto di frizione: le segnalazioni di disservizi vari che, a detta del coordinatore del Pd Torrini, non "hanno risposta".

"Si narra che a tener Firenze fu una volta chiamato un podestà che, incapace di aver governo, si incastellò in Palazzo Vecchio e colà si restò, isolato e protetto dai suoi sgherri, fin quando non fu cacciato dal popolo infuriato - si sottolinea in una nota -Singolare è l’analogia con il comportamento dell’attuale giunta Parrella, che nel suo piccolo da un lato pare operare in modo ben poco efficace se è vero, come è vero, che le segnalazioni per disservizi, guasti nell’illuminazione pubblica, buche nelle strade eccetera si sono impennate (dalle 257 lamentele ricevute nel 2012 dalla precedente amministrazione ai 458 cartellini gialli collezionati da Parrella nel 2014) e dall’altro trascura anche di rispondere (nel 38 per cento dei casi). Insomma, su dieci residenti nel Comune di Santa Maria a Monte che segnalano ciò che non va, ben quattro restano senza alcuna risposta".

"Avremmo voluto scrivere anche noi due righe alla giunta Parrella - si conclude - per ricordare loro che siamo nell’epoca dei tweet, dei social media, dell’interattività e del dialogo 2.0, ma abbiamo deciso di rinunciarci. Ci spiacerebbe restare senza risposta".



Tag

Salvini nell'anteprima di «Porta a Porta», l'inserto senza contraddittorio a pochi giorni dalle elezioni regionali

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Politica

Lavoro