QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°20° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 18 luglio 2019

Sport mercoledì 18 novembre 2015 ore 16:39

La prestazione di spessore del Montecalvoli

La squadra di calcio a 5 espugna Firenze in una partita difficile e combattuta contro un forte avversario. Gli altri risultati delle giovanili



SANTA MARIA A MONTE — Altra prestazione di spessore del Montecalvoli, che espugna Firenze.

Mister Zudetich ritrova Butta, ma non può contare su Petracchi e il sempre infortunato Brichieri. Il primo tempo è equilibrato e il Firenze ci prova: subito Nozzoli dalla distanza, ma il tiro è alto.

La seconda conclusione degna di nota dei padroni di casa arriverà al 29° della ripresa. Comincia il pressing a tutto campo dei nostri che produce qualche palla gol, sempre sventata dal bravo Giorgi, ma niente di clamoroso. La ripresa invece parte con un Montecalvoli arrembante: Vasile segna subito, con un tiro chirurgico, poi è sempre lui a servire a Patetta un pallone solo da spingere in porta, che il laterale numero 14 mette incredibilmente fuori. Mister Ubaldini al secondo minuto chiama time out, che però non sortisce i suoi effetti: appena si rientra in campo è Bartoli a fare 2-0. 

Così comincia il possesso palla del Montecalvoli che fa saltare in nervi agli avversari: Lanfredini scalcia da dietro Montorzi e si becca il rosso. In superiorità numerica però, Bartoli e compagni non fanno male e allora bisogna aspettare il minuto 18 per vedere Sebastian Vasile scappare sulla fascia e servire Zito, che evita Giorgi e con l'aiuto del palo e di un avversario fa centro: 3-0 e partita chiusa. Il Firenze prova un assedio finale, ma Butta e Patetta le prendono tutte. Nell'unico tiro in porta di Nozzoli, come detto a un minuto dalla fine, Ballhysa ci mette il piedone. 

Nel frattempo c'erano stati 3 contropiedi in cui il Montecalvoli spreca e un rigore negato a Bartoli. Negli ultimi minuti, spazio anche per Prisciandaro, alla sua prima presenza stagionale, il cui pressing consente a Patetta di avere l'ultima palla gol, che pero' calcia addosso a Giorgi, il migliore dei suoi.

Venerdì 20 arriva l'Euroflorence, squadra in salute e ricca di talenti, che venderà cara la pelle.

L'Under 21 rimontata a San Giovanni: sconfitta 5-3 in campionato.

Dura solo una giornata il double ‪AzulGrana. I ragazzi di Fedi escono sconfitti dalla trasferta in Valdarno. Avanti 3-1 nel primo tempo, con una prestazione più che buona, nella ripresa i nostri ragazzi hanno gettato la vittoria a causa di errori individuali ed episodi sfavorevoli. Finirà 5-3 per i padroni di casa. Adesso il duro scontro al vertice con il Prato dovrà essere affrontato da inseguitori e non più primi della classe.

Torna a vincere l'Under 21 e approda ai 32esimi di Coppa Italia Under 21.

Batte 4-2 un Massa arrivato al Palaponticelli con soli 8 elementi. Partita a ritmi blandi, controllata dagli AzulGrana senza particolari problemi. Nel primo tempo il vantaggio di Cuoco con un tiro dalla distanza, poi nella ripresa i Massesi pareggiano su punizione, Prisciandaro fa 2-1 ancora sugli sviluppi di una punizione e ancora Cuoco segna con un gran destro da posizione impossibile. Nel finale il gol di "Momo" Hsissou, idolo del pubblico presente per il 4-1. Il secondo gol ospite arriva a un secondo dalla sirena.  Adesso bisogna attendere il sorteggio per scoprire il nome del prossimo avversario di coppa.

Juniores sconfitta nel posticipo di lunedì.

Ad attenuare il passivo, la doppietta di Baronti e la rete di Marino. Finisce 7-3 per il Verag Villaggio. Espulso Patetta nel finale. Sconfitta meritata, è mancata cattiveria sotto porta. Clamorose occasioni mancate a tu per tu col portiere avversario per Croce e compagni. Sabato 21 a Ponticelli arrivano gli altri pratesi, quelli dell'Agla San Giusto.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Spettacoli