Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:PONTEDERA14°25°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
I capocannonieri della storia degli Europei - Il primato di CR7 e la classifica dei migliori marcatori azzurri

Attualità domenica 03 dicembre 2023 ore 09:00

Una mano al Comune per uno sgravio su Imu o Tari

Santa Maria a Monte dall'alto

Pubblicati 5 bani di baratto amministrativo per la promozione turistica e il decoro urbano nei centri storici: ecco le indicazioni



SANTA MARIA A MONTE — Al via le candidature per partecipare ai 5 bandi di baratto amministrativo con i quali il Comune di Santa Maria a Monte ha deciso di dar vita a un percorso di riqualificazione e valorizzazione dei centri storici.

"Tramite questi bandi intendiamo coinvolgere la cittadinanza in un progetto che contribuisca ad aumentare sempre di più il decoro e l’attrattività del nostro Comune - ha detto la sindaca Manuela Del Grande - due di questi bandi sono rivolti alla promozione culturale e turistica. Nello specifico, il primo è finalizzato ad aprire alle visite i sotterranei, cantine e cunicoli di origine medioevale; col secondo, invece, vogliamo promuovere l’impiego di immobili sfitti come locazioni turistiche, per brevi periodi durante il corso dell’anno".

Gli altri tre bandi, in continuità con i precedenti, hanno come obiettivo Il decoro urbano. "Fin dall’inizio della nostra campagna elettorale, abbiamo sottolineato come la sicurezza e il decoro fossero valori fondamentali - ha aggiunto - con questi 3 bandi ne diamo una prova: essi, infatti, sono volti alla cura e all’abbellimento dei centri storici: uno per incentivare la decorazione delle proprietà private con piante, un altro per coinvolgere la cittadinanza in modo attivo nella cura, come l’innaffiamento del verde pubblico e un ultimo per sollecitare i privati alla cura e abbellimento delle rotonde del nostro Comune".

Lo strumento alla base di queste iniziative, come detto, è il baratto amministrativo: chi si impegnerà in uno dei bandi potrà godere di sgravi a livello su Imu o Tari. "Il senso di comunità e la solidarietà sono i valori al centro del nostro operato - ha concluso la sindaca - il nostro intento, nel valorizzare l’iniziativa, terrà conto della collaborazione e della disponibilità dei cittadini".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Oggi, a Bientina e Ponsacco, i funerali dei due amici che hanno perso la vita nell'incidente all'aviosuperficie. Avevano 41 e 59 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

STOP DEGRADO

Attualità

Spettacoli