QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 28 gennaio 2020

Politica giovedì 02 luglio 2015 ore 12:45

"Da anni il Comune taglia l'erba a un privato"

La denuncia del fatto, che andrebbe avanti da 15 anni, arriva dalla consigliera d'opposizione Giobbi



VICOPISANO — "L’amministrazione vicarese, paladina della legalità e del politicamente corretto, è inciampata su uno svarione clamoroso, che l’ha portata, contro gli interessi dei cittadini, che andavano salvaguardati, a regalare per più di quindici anni il taglio dell’erba ad un privato". A denunciarlo, anche attraverso un'interrogazione in consiglio comunale, è la consigliera d'opposizione del gruppo Per i Cittadini Marrica Giobbi, che resta nel dubbio che il Comune lo abbia fatto consapevolmente o meno.

In consiglio, il sindaco Taglioli di fronte alle domande della consigliera di minoranza avrebbe ammesso la colpa, attribuendone la paternità alla precedente amminiastrazione comunale. "Fatto sta però - aggiunge Giobbi in una nota stampa - che la giunta Taglioli ha perseverato, elargendo gratuitamente un servizio a chi se lo doveva pagare di tasca propria".

La questione riguarderebbe una fascia di terreno profonda tre metri che costeggia via don Milani.

"E pensare - ha aggiunto Giobbi - che nell’adiacente lottizzazione Tizzoni i problemi da risolvere non sono mai mancati perché da anni l’area verde presa in carico dal comune si allaga ad ogni acquazzone, la fognatura insufficiente non ce la fa a smaltire l’acqua piovana con la complicità di pendenze sbagliate e diverse abitazioni subiscono allagamenti ricorrenti. Alla legittima richiesta degli abitanti di eliminare la fonte di pericolo, che vedrebbe un impegno di spesa di circa cinquemila euro, il Taglioli ha sempre rinviato l’intervento, ripetendo fino alla nausea il ritornello: “Non ci sono soldi”, che tuttavia si sono abbondantemente trovati per sopperire alle necessità di un privato con i santi in paradiso".

Soldi, che secondo l'opposizione, l'amministrazione riuscirebbe bene a trovare per sostenere a Uliveto l’associazione Urbino Taccola. "Diecimila euro - dice Giobbi - con i quali vengono pagati i consumi di acqua, luce, gas anche di quelli delle sagre che si svolgono sul campo sportivo Giuliano Taccola, che non risulta tra l’altro aver mai pagato la Tari".



Tag

Meloni: "Fratelli d'Italia vero vincitore delle elezioni"

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità