QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 17 novembre 2019

Cultura sabato 29 giugno 2019 ore 07:30

Da Vinci alla Francia passando da Calcinaia

Foto di Piero Frassi
Foto di Piero Frassi

La corsa si chiama "Sulle tracce di Leonardo" e si tratta di una staffetta che in cinque giorni copre mille chilometri. Via da piazza Indipendenza



CALCINAIA — La corsa “Sulle tracce di Leonardo” è una staffetta a piedi e in bicicletta senza interruzioni che coprirà 1000 chilometri, distanza che separa Calcinaia dal suo paese gemello, Amilly (a sua volta a poche decine di chilometri da Parigi).

Un’iniziativa nata per ricordare i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, artista e inventore nato a Vinci ma che ha vissuto per lungo tempo anche in Francia.

E proprio dalla casa natale di Leonardo, ad Anchiano, lunedì 1 Luglio alle 8 prende il via il Rallye, che sarà composto da una nutrita schiera di podisti e ciclisti transalpini e italiani.

La partenza ufficiale, avverrà a Calcinaia alle 11 di lunedì in Piazza Indipendenza, alla presenza della vicepresidente della Regione Toscana, Monica Barni, del Presidente della Regione Centro-Val di Loira, Fraçois Bonneau, del consigliere della Regione Centro Val di Loira, Jalila Gaboret, del sindaco di Calcinaia, Cristiano Alderigi, dell’assessore al gemellaggio, Flavio Tani e dell’assessore del Comune di Amilly, Jean-Charles Lavier.

Sotto le bandiere dell’Europa, della Francia e dell’Italia la corsa partirà poi alla volta di Amilly, dove arriverà sabato 6 luglio proprio in occasione della Festa dell’Europa di Amilly. Anche una piccola rappresentanza dei dipendenti del Comune di Calcinaia accompagnerà la staffetta.



Tag

Acqua alta a Venezia, sui social si sdrammatizza così

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport