QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°15° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Attualità giovedì 05 marzo 2015 ore 15:40

Danni al castello di Lari e al palazzo delle Terme

Calcinacci e tegole cadute anche dal teatro e dal tetto della sala consiliare. Disagi alla viabilità su tutto il territorio



CASCIANA TERME LARI — Non sono sfuggiti al forte vento nemmeno il castello dei Vicari, il teatro, la sala consiliare e il palazzo delle Terme.

Oltre ad alberi sradicati, rami spezzati, cassonetti ribaltati, cartelli piegati in mezzo alle carreggiate le violente raffiche hanno messo in ginocchio anche tutto il territorio del comune di Casciana Terme Lari, dove i vigili del fuoco locali sono al lavoro da ieri. I danni più importanti però non si sono verificati nella notte, ma stamattina.

Il tetto del castello di Lari ha ceduto, gran parte della copertura è caduta nel borgo e il cornicione è pericolosamente sporgente.

Le raffiche non hanno risparmiato neanche il tetto del teatro e quello della sala consiliare e tanti tetti e giardini di proprietà private.

A Casciana, alcuni pezzi del cornicione del palazzo delle terme sono caduti sulla piazza.

Il Comune ha chiuso al traffico via Sicilia a Perignano, via Sonnino a Lari, via del Pino a Cevoli e il centro storico di Lari, riaprendo il doppio senso di circolazione alla variante di Lari.

Sono stati attivati inoltre due numeri telefonici per le eventuali segnalazioni di pericolosità da parte dei cittadini: 0587 6875411 oppure  329 6503573.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag

Scontro Feltri-De Girolamo: «Tu mi interrompi, ma sta' zitta! Ma perché devi rompermi i c...?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Cronaca

Attualità