Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:15 METEO:PONTEDERA15°25°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Karima El Marough: «E' stato un incubo, adesso rivoglio la mia vita»

Cronaca giovedì 16 luglio 2015 ore 06:40

Derubano il bar sotto gli occhi del proprietario

Un urto molto forte intorno alle 3,45 a Selvatelle. I malviventi hanno usato un camion per sfondare l'ingresso del locale e rubare le slot machine



TERRICCIOLA — Erano le 3,45 di notte quando un forte botto ha svegliato diversi abitanti in via Volterrana a Selvatelle. Molti di loro hanno pensato a un incidente e si sono affacciati poco dopo alle finestre, anche svegliati dalle forti urla che provenivano dalla strada.

Ma non era un incidente, un furto era in pieno svolgimento in un bar. Tre uomini incappucciati (forse quattro, secondo alcuni testimoni, ndr) stavano assaltando il locale cercando di portare via le slot machine.

Il forte botto era stato dovuto alla manovra fatta col camion, per staccare dal muro, con delle corde, le due porte in ferro battuto che proteggono l'entrata del bar: dopo aver distrutto le protezioni i ladri sono entrati e hanno iniziato a caricare la prima slot machine.

Nel frattempo il gestore del bar, che vive accanto al locale si era affacciato sul terrazzo di casa e aveva iniziato a gridare disperatamente ai ladri di andarsene

Scena, urla, lavoro accelerato dei malviventi, tutto è durato 2-3 minuti, sotto gli occhi del gestore che imprecava e minacciava i ladri all'opera

Un'altra donna temendo un incidente è uscita di casa e ha raggiunto il bar, solo lì si è accorta, con gran spavento, degli uomini incappucciati e di quel che stava accadendo.

Dopo aver caricato una slot i ladri sono fuggiti (si parla di un bottino di poche migliaia di euro), subito dopo sono arrivati i tanti paesani svegliati dall'urto e dalle urla. 

Neanche venti minuti dopo sono arrivati i carabinieri di Chianni. Dei ladri nessuna traccia. Molte persone sono rimaste con il gestore, aiutandolo a spazzare il marciapiede e a portare nel retro del bar le porte in ferro battuto, piegate e molto danneggiate. La notte, intanto, stava già lasciando il posto all'alba.

René Pierotti
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ispezione dei carabinieri di Pontedera e del Nas, che hanno richiesto l'intervento dell'Ausl e comminato sanzioni, oltre a segnalare il titolare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Alfio Zocchi

Martedì 04 Ottobre 2022
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Cronaca

Attualità