QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16° 
Domani 14°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 26 maggio 2019

Politica mercoledì 15 maggio 2013 ore 16:45

Rifiuti: per Salvadori Legoli è strategica, Chianni va chiusa



Questa è la posizione della giunta Rossi emersa in consiglio regionale sul piano dei rifiuti

Valdera – La discarica di Legoli ha una strategicità di portata regionale e l’impianto di Chianni chiuderà definitivamente. Lo ha dichiarato l’assessore Gianni Salvadori rispondendo all’interrogazione presentata nella mattina di mercoledì 15 maggio dai consiglieri Pdl in Consiglio Regionale. Questa sembra quindi essere la linea adottata in consiglio dalla giunta Rossi per quanto riguarda le strategie sui rifiuti in tutta la Toscana e in Ato Costa. Stando alle parole di Salvadori, la discarica di Legoli diventa un impianto strategico a livello regionale. Non solo, l’assessore in qualche modo risponde anche agli oppositori dell’ampliamento della discarica della Belvedere: “Per l’ampliamento, è stata seguita la procedura prevista dalla legge con pareri ambientali tutti favorevoli”. In aula era assente l’assessore all’ambiente Anna Rita Bramerini. Alla fine il consiglio ha approvato all’unanimità una mozione presentata da consiglieri di vari gruppi che impone alla giunta di presentare entro luglio il piano regionale dei rifiuti che, neanche a dirlo, seguirà le linee illustrate da Salvadori. Sempre per quanto riguarda la Valdera, in consiglio regionale si è parlato anche della discarica di Chianni. Salvadori, ancora sollecitato dall’opposizione, ha spiegato che “è emersa la necessità di stabilire le procedure per la definitiva chiusura della discarica e per la sua gestione post-operativa in condizioni di sostenibilità ambientale ed economica”. L’assessore ha inoltre ricordato che nei piani straordinari vigenti è già prevista la realizzazione di alcuni impianti strategici, tra cui i termovalorizzatori, per il raggiungimento dell’autosufficienza a livello di Ato.


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Attualità