Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PONTEDERA18°27°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 02 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vanessa Ferrari: «Puntavo all'oro, ma è arrivato un bellissimo argento. Più di così non potevo fare»

Attualità sabato 24 ottobre 2015 ore 13:30

Dopo piazza Kennedy un altro murale

Presentato alla cittadinanza il progetto Ccc. Domani la festa di quartiere. Il prossimo graffito potrebbe essere realizzato al villaggio Gramsci



PONTEDERA — Quando l'assessore alle politiche sociali Marco Cecchi e il sindaco di Pontedera Simone Millozzi hanno presentato il progetto ai residenti del quartiere, era ormai quasi del tutto completata la metà superiore del graffito che sta prendendo forma, in queste ore, sulla facciata di una casa popolare in Piazza Kennedy, grazie al lavoro dei writers Umberto Staila e Nico Lopez Bruchi, componenti del gruppo Elektro Domestik Force.

La conferenza a cielo aperto si è svolta alle 11 di questa mattina, nel parco davanti alla facciata dell'edificio proprietà di Apes.

Alla conferenza hanno partecipato anche Luca Cecchi, vicepresidente della cooperativa Ponteverde, e Lorenzo Bani, presidente di Apes, direttamente coinvolti nell'organizzazione del progetto Ccc (City colours correction) volto alla riqualificazione di spazi urbani, specialmente in quartieri popolari.

"Il progetto sembra essere accolto in modo positivo dalla cittadinanza - ha affermato l'assessore Cecchi - ma la vera risposta l'avremo domani, domenica 25 ottobre, con la festa di quartiere che coinvolgerà i residenti in un buffet animato da musica e danza".

Se l'esito sarà soddisfacente, l'iniziativa potrebbe essere replicata in altri angoli della città: "Stiamo pensando per esempio al villaggio Gramsci - ha rivelato Cecchi - ovvero un altro quartiere popolare ricco di facciate e muri che bene si prestano a un intervento di spray art".

In una buona cornice di pubblico, il sindaco Millozzi ha affermato che questo genere di iniziative vogliono costituire una risposta costruttiva ad atteggiamenti deleteri per la cittadinanza: "Ai recenti atti di vandalismo in centro noi rispondiamo con l'arte, la musica e la vita di comunità" ha detto Millozzi.

Fin dal pomeriggio di domani la piazza sarà animata dunque da dj, skaters e dai ballerini di breakdance del gruppo Million Dollar Breakers, mentre la coppia dei writers porterà a compimento il lavoro. Buona parte del murale è già evidente.

"Invitiamo tutti ad assistere agli ultimi colpi di spray - è l'appello di Daniele Orlandi, in arte Umberto Staila. - Nel pensare il graffito abbiamo puntato moltissimo sull'intensità: una botta di colore per trasmettere vivacità ed entusiasmo".

In questi giorni il lavoro ha portato il duo Elektro Domestik Force a confrontarsi con i primi giudizi della popolazione locale: "Ci hanno trattato come figli - ha spiegato il writer - e sembrano apprezzare quello che stiamo facendo. Il risultato finale sarà visibile domani, ci auguriamo un'ampia partecipazione".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuove positività in 6 comuni del territorio. Non si registrano nuovi decessi collegabili al virus. In Toscana i nuovi positivi sono 702
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Roberta Bianucci Ved. Maestrini

Domenica 01 Agosto 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità