QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16° 
Domani 11°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 25 maggio 2019

Attualità giovedì 01 dicembre 2016 ore 15:00

Ecco il libro 'Peccioli e il suo territorio'

La presentazione è in programma domani al centro polivalente. Quasi duecento cartoline del territorio ripercorrono un secolo di storia



PECCIOLI — Un altro tassello va a rendere più dettagliato il puzzle che ricompone la storia dell'alta Valdera. La collana Genti e luoghi della memoria presenta il volume sul Comune di Peccioli, un paese dalla storia plurisecolare che vanta le prime frequentazioni sin dall’epoca etrusca.

Quasi duecento cartoline ci riportano indietro nel tempo e ci restituiscono pezzi di memoria, immagini di un tempo ormai perduto ma che può ancora essere evocato attraverso questi documenti visivi.

Il territorio di Peccioli, Fabbrica, Ghizzano, Legoli, Libbiano, Montecchio, Montelopio, Monti e Pratello rivive attraverso le foto di queste cartoline che accostano momenti epici, che hanno fatto la storia, accanto quelli di assoluta quotidianità.

Sfogliando le pagine di questo volume si percorre un viaggio lungo più di un secolo; se ne assaporano gli odori e si possono persino sentire i rumori dei vicoli e delle piazze brulicanti di persone, delle botteghe che si riversano sulle strade e delle campagne tra filari di viti e alberi di ulivi piegati dal peso dei loro frutti. Protagoniste assolute sono le immagini che ci calano in una lettura, forse nostalgica e malinconica per chi ha camminato sui sentieri di un’epoca che non c’è più, ma piena di speranza per chi vedrà le future evoluzioni del nostro territorio; pagina dopo pagina si crea un collante tra le vecchie e le nuove generazioni, per non dimenticare.

Venerdì 2 novembre alle 21 al centro polivalente intervengono Renzo Macelloni, sindaco di Peccioli, Moreno Bettini, presidente del Gruppo Collezionisti della Valdera e Curatore della collana Genti e luoghi della memoria, Sergio Guiggi curatore della pubblicazione per la Fondazione Peccioliper, che con dedizione ha raccolto dati e date e intervistato persone che hanno vissuto direttamente e indirettamente le epoche delle immagini.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Politica