Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:15 METEO:PONTEDERA18°27°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 19 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Inginocchiati o ti sparo»: il video de Il Foglio della lite al ristorante di Albino Ruberti, capo gabinetto di Gualtieri

Attualità giovedì 04 giugno 2015 ore 12:50

Festa del Commercio, une nuit à Ponsacco

Spettacoli, musica, cibo per rendere omaggio al gemellaggio con Brignais. Pronti i maxischermi in piazza per la finale di Champions



PONSACCO — Non ci sarà la Senna, né la Tour Eiffel o l'Arco di Trionfo, ma nel suo piccolo, per una notte, la cittadina del mobile si avvolgerà in un'atmosfera bohemienne contornata da richiami allo sport, sia locale che nazionale. Così Ponsacco si presenterà per l'annuale Festa del Commercio, in programma il prossimo sabato 6 giugno.

"La data - ha spigato l'assessore Massimiliano Bagnoli - era stata richiesta dal Comitato Gemellaggio perché in quel giorno avrebbero organizzato un'iniziativa dedicata ai gemelli di Brignais, poi c'è stata la coincidenza con la finale di Champions e quindi abbiamo cercato di unire i due eventi ed allargare la festa del commercio anche alle associazioni sportive del territorio".

Il centro cittadino, tutto immerso in una scenografia che rende omaggio all'amicizia italo-francese, è stato diviso in zone sotto la supervisione di Confcommercio e Confesercenti. "La spartizione delle aree non ha dato vita a nessuna competizione fra le associazioni di categoria - ha chiarito subito Chiara Bracaloni di Confesercenti - ma anzi è servita per concentrarsi su zone più piccole che prima non venivano considerate e coinvolgere così molti più commercianti".

Per la prima volta via Carducci sarà tutta riempita di eventi. Un dj anni 80 suonerà in piazza Caduti di Cefalonia e Corfù, bar e ristoranti serviranno piatti a tema all'esterno dei locali, ci saranno spettacoli di strada, un gruppo folk, la Vab pronta a far fare esercitazioni ai bambini, un'esibizione di pittori estemporanei e laboratori per i più piccoli. Ma anche commercianti vestiti in costumi francesi, riproduzioni di Parigi in scala con le Lego, truccatrici, spettacoli di tango francese e suonatori di fisarmonica.

Il centro storico è stato invece affidato a Confcommercio. "In piazza della Repubblica - ha spiegato Alessandro Simonelli - verranno posizionati i maxischermi per la finale Juve-Barcellona, mentre in piazza San Giovanni suoneranno la banda e un famoso fisarmonicista, artisti di strada invaderanno il centro allestito con una scenografia a tema. In piazza Valli - ha aggiunto - ci saranno di mattina i gazebo della Coldiretti e alla sera dei banchi in stile mercatino delle pulci".

Per le strade ci saranno anche i Clown Senza Frontiere che faranno spettacoli con finalità sociali e un artista francese formatosi al Cirque du Soleil. 

"Abbiamo cercato di mettere insieme settori diversi - ha commentato il sindaco Francesca Brogi - è anzitutto la festa dei commercianti, ma anche di tutto un territorio che gravita intorno al centro storico cittadino che ha bisogno di riprendere vigore. Per questo - ha aggiunto - abbiamo aumentato da 7500 a 9500 il budjet a disposizione per l'organizzazione dell'evento. L'intera festa è stata costruita insieme ai commercianti e, senza scordarsi di un importante evento sportivo nazionale e i successi delle associazioni locali, abbiamo colto l'opportunità per ribadire l'importanza del concetto del gemellaggio che allarga le frontiere".

Oltre a scenografie francesi, spettacoli, musica e partita, oltre ad altre associazioni sportive coinvolte dal presidente della consulta Michele Lombardi, in piazza della Repubblica verranno anche premiati i ragazzi dell'Asd Mobilieri Ponsacco per i grandi risultati conseguiti quest'anno. Cerimonia che si terrà accanto alla storica fontana, trasformata in una coloratissima aiuola artistica.

"L'intervento che abbiamo elaborato - ha spiegato l'assessore all'ambiente Emanuele Turini - sta nella cornice del progetto più ampio di Start Up e di riqualificazione del centro storico. La fontana, troppo costosa nella manutenzione e ormai diventata più uno stagno che non un monumento di pregio, verrà risistemata a costo zero come grande fioriera artistica e inaugurata alle 18 di sabato, in occasione della festa cittadina". 

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un tratto della statale vietato al transito in entrambe le direzioni per caduta di alberi e rami sulla carreggiata. Il sindaco annuncia la riapertura
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Cronaca

Attualità