QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 8° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 05 dicembre 2019

Cronaca mercoledì 17 aprile 2019 ore 07:05

Arrestati i ladri del furto a Sant'Ermo

Furto di preziosi a Sant’Ermo dello scorso marzo. Refurtiva ritrovata e ladri arrestati. Soddisfazione delle famiglie derubate



CASCIANA TERME LARI — Questa volta i ladri non ce l’hanno fatta a farla franca, le forze dell’ordine li hanno arrestati tutti, recuperando quasi tutta la refurtiva.

Una “piccola banda di ladruncoli abbastanza sprovveduti” – così sono stati più o meno definiti dalle forze dell’ordine che sono riusciti ad acchiapparli.

E la refurtiva? “Recuperata quasi tutta” dice una la donna a cui erano stati maldestramente sottratti oggetti preziosi e alla quale sono stati riconsegnati dai Carabinieri di Firenze.

Il furto a Sant’Ermo risale alla notte tra il 17 e il 18 marzo scorsi, dove i ladri erano entrati in due case e avevano rubato oggetti preziosi per circa 5000-7000 euro.

I carabinieri erano arrivati prontamente sul posto ma purtroppo i malviventi erano già spariti.

Ultimo di una serie di furti nella stessa località e con gli stessi metodi, aveva messo fortemente in allarme la popolazione che si era rivolta alla nostra redazione per raccontare il fatto e lanciare un appello a chi di dovere per un maggior controllo della zona ed una maggiore presenza delle forze dell'ordine.

Paura, case a soqquadro, oggetti preziosi spariti e nessuna traccia dei malviventi. Una routine che teneva con il fiato sospeso da diverso tempo il piccolo borgo.

Ma questa volta i ladri non ce l’hanno fatta. Già dopo soli due giorni dopo l’accaduto i Carabinieri erano sulle loro tracce, li hanno tenuti d’occhio per un pò ed alla fine li hanno arrestati.

Siamo molto contenti – dice una delle vittime del furto – finalmente il nostro borgo è stato liberato da un incubo”. Vogliamo anche sottolineare – dice la donna – che le forze dell’ordine si sono dimostrate efficienti e disponibili e chiediamo alla redazione di formulare loro un grosso ringraziamento a nostro nome”.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag

Bazzano, custode di una villa spara ai ladri dalla finestra: uno muore e l'altro fugge

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità