QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°15° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 19 aprile 2019

Attualità martedì 08 settembre 2015 ore 17:00

Grande successo per la Fiera Agricola

A Perignano antichi mestieri, auto e trattori d'epoca, prodotti a chilometri zero, animali per l'agricoltura. Pachetti: "E' un buon inizio"



CASCIANA TERME LARI — Si è conclusa, con un folto pubblico e bellissime esposizioni, la Prima Mostra dell’agricoltura a Perignano, organizzata dalla Associazione Ricreativa Culturale Sandro Pertini in collaborazione con la Coldiretti e il Comitato Gocce d’oro di Casciana Alta, e con il patrocinio del Comune di Casciana Terme Lari.

Venerdì 4 settembre, la cena a chilometri Zero di Campagna amica, organizzata dalla Coldiretti in collaborazione con l’Associazione Sandro Pertini, ha richiamato tantissime persone amanti dei buoni e genuini prodotti della terra. Presenti, tra gli altri, il Sindaco Mirco Terreni e Fabrizio Filippi Presidente della Coldiretti. La serata è stata presentata e ripresa da Canale 50.

Sabato 5 settembre taglio del nastro del primo cittadino, gara di uccelli da richiamo, e un congresso sullo sviluppo dell’agricoltura con il dottor Giovanni Caruso dell’Università di Pisa e Fabrizio Filippi Presidente della Coldiretti.

Domenica 6, giornata espositiva. Lorenzo Mariotti della Fisap di Pisa (Federazione Italiana Sommelier), ha raccontato ai presenti come si assaggia e si assapora il vino e come si riconoscono i difetti e le qualità della preziosa bevanda in un vero e proprio minicorso di sommelier. Raffaele Profeti ha preparato in diretta le sue bevande naturali, e aziende della di Campagna amica hanno permesso ai visitatori di degustare e acquistare i prodotti delle loro aziende.

Nel piazzale un bue e un mulo della azienda Giovanni Piacquadio, una chioccia con i pulcini, caprette e agnellini si sono fatti ammirare da grandi e piccini.

I bambini più coraggiosi hanno potuto provare a cavalcare i piccoli cavalli della Icaro blu e magari pensare di iniziare i corsi di volteggio equestre.

Ed infine, interessante esposizione di auto d’epoca della Azienda Donati di Casciana Alta, e di trattori d’epoca, tra cui due fumosi Landini a testa calda di cui uno datato 1936 e l’altro 1954.

Non sono mancati dimostrazioni dirette di antichi mestieri, tra cui Piero l’arrotino di Venturina, e Angiolino di Santa Maria a Monte con i suoi cesti confezionati rigorosamente a mano.

E ancora Vera Perini con i suoi cosmetici rigorosamente a base di olio extravergine di oliva IGP Toscano,  la Collina del pane, la birreria artigianale J63, la pasta del Consorzio agrario di Pisa, la chianina di Stiaccini Diego, i pomodori dell'Azienda Colombini, le succulente marmellate di Pane, Burro e.., i salumi di Murroccu, i formaggi di Columella, aziende del circuito di Campagna amica, piccoli capolavori in legno, di bigiotteria, miele e dolciumi, e non potevano mancare le eccellenze del territorio come la pasta Martelli, la liquoreria Meini e le rotondeggianti pesche dei fratelli Caprai.

Una prima edizione andata a gonfie vele, con iniziative davvero di qualità e con tantissimi visitatori.

"E' un buon inizio - dice il presidente dell'associazione Sandro Pertini Franco Pachetti - che ci deve incoraggiare non solo a ripetere l'iniziativa ma a migliorarla, a farla crescere, a farla diventare un vero stimolo per la valorizzazione del territorio"

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

Cronaca

Cronaca