QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°23° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 19 luglio 2019

Cronaca sabato 09 agosto 2014 ore 13:20

​Guardia di Finanza, cambio al vertice a Pontedera

Il capitano Natalino Nassa sarà il nuovo comandante della compagnia locale delle fiamme gialle



PONTEDERA — Avvicendamento ai vertici della Guardia di Finanza di Pontedera, dove il capitano Natalino Nassa prende il posto del maggiore Lorenzo Vanella.

La presentazione ufficiale del nuovo comandante è avvenuta questa mattina, sabato 9 agosto, nella sala consiliare del Municipio, dove a dare il benvenuto al capitano Nassa c'erano anche il sindaco Simone Millozzi e il comandante della Polizia Locale Michele Stefanelli.

"Ringrazio il maggiore Vanella per la competenza, professionalità e capacità in questi anni difficili - ha commentato il primo cittadino - il proposito è di continuare il percorso di grande collaborazione intrapreso con lui in questo tempo. Se in questi anni siamo riusciti a far pronte alle difficoltà in cui versano un po' tutte le forze dell'ordine è proprio grazie alla sinergia che si è sviluppata localmente fra di esse".

Un saluto e sinceri ringraziamenti sono arrivati anche dal comandante della polizia locale Michele Stefanelli e dal maggiore Vanella che adesso da Pontedera si trasferirà al nucleo di polizia tributaria a Firenze. "In questi anni qui - ha detto Vanella - ho maturato importanti esperienze lavorative e umane. Insieme, con le istituzioni e le altre forze dell'ordine, abbiamo lavorato davvero bene. Faccio ora un in bocca al lupo al mio collega, certo della sua disponibilità e capacità professionale".

Il sindaco Millozzi ha poi accolto il nuovo comandante Natalino Nassa, già ispettore a Firenze e ufficiale a Pistoia, Siena e in ultimo a Cagliari. "Raccolgo ben volentieri gli auguri del sindaco e del collega - ha commentato Nassa - quello che lascia Lorenzo è senza dubbio un clima di armonia sia interna che esterna. Prendo in mano, quindi, un'eredità pesante e spero di essere all'altezza, certo di una fruttuosa collaborazione con le istituzioni e forze di polizia".

"Oggi più che mai - ha concluso il neo comandante - dobbiamo dare segno della cooperazione e dell'unità. In zona purtroppo, pur avendo la competenza su 15 Comuni della Valdera e gli altri 10 della tenenza di Volterra, abbiamo limitate risorse organiche che spero verranno pian piano aumentate".

Come segno di saluto e riconoscimento per l'impegno e l'affetto dimostrato in questi anni per Pontedera, il sindaco Millozzi ha poi regalato all'ex comandante Vanella il libro che raccoglie le origini e la storia della città, un documento multimediale e una medaglia con un'incisione.

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Cronaca