QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°15° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Attualità venerdì 12 giugno 2015 ore 13:30

Il Cocker Pride sbarca a Legoli

Domenica 14 giugno il piccolo borgo ospiterà il terzo incontro nazionale dedicato alla simpatica razza canina dalle lunghe orecchie



PECCIOLI — Non importa avere un cane, probabilmente chi parteciperà se ne vorrà portare a casa uno di quelli che saranno lì. Come nel film d'animazione Lilli e il vagabondo si rimane spesso innamorati di questi simpatici cagnolini, che domenica 14 giugno invaderanno il piccolo borgo di Legoli con il Cocker Pride.

L’associazione Cocker’s Angel - Cocker’s Angel Rescue Italia ha infatti scelto proprio la pittoresca frazione nel comune di Peccioli come location per il terzo incontro nazionale tutto dedicato alla razza canina dalle orecchie lunghe.

Durante la giornata di domenica sarà possibile assistere e partecipare a un fitto programma di eventi legati a questi cagnolini. Si parte alle 9,30 con una genuina colazione al ristorante Legoli 14.80 e dalle 10 via con toelettatura, sfilata canina, caccia al tesoro, agility e Tavola Rotonda per approfondire Educazione & obedience.

Ma Legoli non offre solo questo. Domenica, a partire dalle 15 sarà possibile visitare, oltre al borgo anche la cappella dipinta da Benozzo Gozzoli grazie a visite guidate gratuite supportate dalla Fondazione Peccioliper. Per il pranzo sarà invece possibile pranzare al self-service al Legoli 14.80.

L’associazione Cocker’s Angels è composta solo da volontari in tutto il territorio italiano e, sostenendosi solo su donazioni benefiche, si propone di recuperare e salvare da situazioni critiche i cocker in tutto il mondo, prendersi carico dei cocker più disagiati e non voluti, perché vecchi e/o malati, sostenendo pensione, spese veterinarie e tutto ciò che serve a rendere dignità ai più sfortunati, ma anche di fare visite pre e post affido per valutare l'idoneità dell'adottante, dare stallo a quei cocker che sono in attesa di adozione ma che non hanno più una casa e fare adottare il cocker giusto dalla famiglia giusta.



Tag

Mattia, la «sardina» che ha riempito Piazza Maggiore contro Salvini: «Non conosco Prodi»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Lavoro