QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 7° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 12 dicembre 2019

Sport mercoledì 02 novembre 2016 ore 13:05

Il derby pisano del basket va al Calcinaia

Nel match di serie D contro il Cus Pisa, la Cargo Z vince al fotofinish trascinata da capitan Nelli



CALCINAIA — L’atteso derby pisano regala emozioni a non finire, Cus Pisa e Cargo Z Calcinaia hanno bisogno di un overtime per aggiudicarsi l’incontro, che va ai calcinaioli trascinati da un capitan Nelli in grande spolvero che oltre alla solita intensità difensiva, mette a segno anche 25 punti.

L’inizio biancoazzurro è scoppiettante, il primo parziale dopo pochi minuti dice 13 a 3, con i Cussini che restano in partita grazie a due bombe di Scammacca, poi ben controllato per il resto dell’incontro da Boncristiani. La difesa di Calcinaia si disunisce sul finire del quarto e gli uomini di Stolfi, grazie ad una serie interminabile di tiri liberi, vanno al primo riposo sotto solo di un possesso pieno (17-20).

Da qui in poi la gara resta in equilibrio fino alla fine, Calcinaia, pur con diversi problemi in attacco, riesce a limitare i temuti lunghi Turchi e Guidotti, ma sul fronte opposto i Cherubs trovano importanti risposte dalla panchina, con Ceccanti e Caprioli.

Perfetta parità anche all’inizio dell’ultimo giro di lancette (52-52). Guidotti prova a dare l’ultimo vantaggio ai suoi, ma un ottimo Gnarra, ricuce lo strappo, mentre una buona difesa degli uomini di Giuntoli fa il resto. I Furetti riescono a giostrare anche l’azione per l’ultimo tiro, che però non va a segno.Il conseguente overtime non è per deboli di cuore, l’inizio è da incubo per i biancoazzurri, in un amen Cus Pisa confeziona un break di 6 a 0, con conseguente time out speso dallo staff biancoazzurro.

Il match sembra aver preso la via dei padroni di casa, ma la zona press ordinata dalla panchina calcinaiola dà i suoi frutti, un gioco da tre punti di Dini dà coraggio ai suoi, i Cherubs non trovano più la via del canestro, Nelli con una bomba e un tiro libero chiude un parziale di 9 a 0 e porta i suoi definitivamente in vantaggio per il 77 a 80 finale.

CUS PISA: Romano 7, Scammacca 8, Ceccanti 11, Fruzzi 5, Caprioli 13, Turchi 13, Azzolini 4, Balestrieri 0, Nebbia Colomba 1, Malventi 5, Guidotti 10. Coach Stolfi.

CARGO Z Basket Calcinaia: Gnarra 19, Boncristiani 15, Pantani 4, Minuti 0, Raimo 2, Nelli 25, Cimò 0, Dini 10, Luciano 0, Franceschini 5. Coach Giuntoli

Arbitri: Salvo e Ferri di Pisa



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cultura

Cronaca

Attualità