Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:PONTEDERA17°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa guadagna l'America dalla guerra

Attualità sabato 03 ottobre 2015 ore 13:10

Immigrati allo stadio? Se ne parla a Porta a Porta

Il programma di Bruno Vespa parlerà della proposta del presidente granata Donnini. La posizione dell'Amministrazione e dei tifosi. Ne parlò Salvini



PONTEDERA — La proposta del presidente dell'Us Pontedera Gianfranco Donnini di aprire lo stadio a prezzi ridotti per gli immigrati sarà argomento di discussione di una puntata di Porta a Porta.

Questa mattina le telecamere della Rai erano in città e hanno intervistato l'assessore allo sport Matteo Franconi, per capire il punto di vista dell'Amministrazione sulla proposta del presidente granata: “La nostra linea è chiara: siamo favorevoli a tutte le iniziative che favoriscano l'integrazione”. Secondo l'assessore però l'idea di Donnini escludeva altre fascie di popolazioni: “In questo caso però riteniamo che le agevolazioni dovrebbero essere estese anche ad altre categorie come gli studenti, i lavoratori in difficoltà economiche e i disoccupati”. Quest'ultima affermazione ricalca quella degli Ultras granata, il tifo organizzato, che in un comunicato aveva rimarcato proprio questa mancanza: “Ci sentiamo traditi” avevano affermato, rimarcando la decennale vicinanza alla squadra e la mancanza di considerazione della società.

Le telecamere del programma di Bruno Vespa, guidate dalla giornalista Daniela Bricca, nel pomeriggio saranno in città per raccogliere i pareri e gli umori di cittadini e tifosi.

La proposta di Donnini venne ripresa in un post del leader della Lega Nord Matteo Salvini che espresse un No comment, scatenando commenti e reazioni, anche del sindaco di Pontedera Simone Millozzi che disse: “La nostra comunità ha una storia, dei valori, delle esperienze e anticorpi democratici così radicati da non lasciarsi aizzare dalla politica becera dei maglioni e delle ruspe”.

Per adesso la proposta di Donnini è in stand-by, non accolta né definitivamente rifiutata. Certo, se venissero accolte le osservazioni dei tifosi e dell'Amministrazione l'operazione potrebbe andare in porto. La decisione spetta alla dirigenza della squadra di Lega Pro.

Non è ancora certa la data di messa in onda del servizio su Pontedera e gli immigrati allo stadio: “Probabilmente il servizio su Pontedera introdurrà la discussione in studio” conclude Franconi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 50 anni da quando Giovanni Meini, Silvano Bibbiani, Rodolfo Taviani e Nicola Pisciscelli, fondarono l’azienda nel 1972. MPT plastica s.r.l., oggi rappresenta una realtà cardine nel settore della produzione di stampi e dello stampaggio ad iniezione di materie plastiche.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Sport