QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°11° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 20 novembre 2019

Attualità mercoledì 04 febbraio 2015 ore 16:55

Importante riconoscimento nazionale per Acque Spa

A Milano ha ricevuto il 1° premio della III edizione di Top Utility, manifestazione che analizza le perfomance delle principali 100 società italiane



PONTEDERA — Importante riconoscimento per Acque SpA.

Alla Camera di Commercio di Milano, ha ricevuto il 1° premio assoluto della III edizione di Top Utility.

Si tratta di una prestigiosa manifestazione che ogni anno, sotto l’alto patronato del presidente della Repubblica, analizza le performance delle principali cento società italiane nel campo dei servizi di pubblica utilità (gas, acqua, elettricità, gestione rifiuti) con lo scopo valorizzare il ruolo di queste importanti realtà per lo sviluppo del sistema Paese e della sua competitività.

Acque SpA è risultata la migliore tra le public utilities italiane in base a un approfondito studio condotto dal centro Althesys. La ricerca, svolta per l’anno 2013, si è fondata su un modello di analisi quantitativa e qualitativa basato su 182 indicatori attinenti a varie aree di performance (quadro economico e finanziario, gestione operativa, comunicazione, sostenibilità sociale e ambientale, rapporto con utenti e territorio, innovazione tecnologica).

Acque Spa è stata quindi premiata oltre che per i risultati economici e gestionali, anche per la qualità del servizio offerto, per il positivo rapporto con gli utenti, per la forte capacità d’investimento e di innovazione.

Hanno ritirato il premio nel corso dell’evento “Le Public Utilities, un patrimonio italiano da valorizzare” il presidente di Acque SpA Giuseppe Sardu e l’amministratore delegato Giovanni Paolo Marati, che hanno espresso grande soddisfazione per il risultato raggiunto dall’azienda che ha confermato e migliorato il traguardo dell’anno precedente, quando Acque SpA conseguì il “Premio speciale Pmi”.

In particolare Sardu ha sottolineato come “il prestigioso riconoscimento premi la capacità di Acque di tenere sempre uniti i positivi risultati economici e lo sforzo per migliorare la qualità dei servizi erogati ai cittadini. Il premio è il frutto dell’impegno di molti: dai lavoratori dell’azienda agli enti locali del territorio gestito, agli utenti stessi, che ci spronano sempre a fare meglio. Un risultato infine per il quale dobbiamo ringraziare coloro che hanno creduto e investito molto nella nascita e nello sviluppo di una realtà come Acque SpA: i Comuni del territorio e il Partner Privato, con capofila Acea SpA”.

L’ad Giovanni Paolo Marati, da parte sua, ha sottolineato come le performance di Acque siano anche il frutto dell'eccellenza che caratterizza da sempre la governance della Società e ha ringraziato perciò i precedenti amministratori: Andrea Bossola, Emanuela Cartoni e Fausto Valtriani.

Sardu e Marati hanno assicurato infine che il legittimo orgoglio per i risultati ottenuti non attenua la consapevolezza dei problemi tuttora aperti e hanno ribadito l’impegno per cercare di risolverli e per migliorare sempre la qualità del servizio.



Tag

Un'alleanza con Salvini? Ecco cosa ha risposto Matteo Renzi

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Politica