QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 10°12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Politica martedì 16 settembre 2014 ore 18:37

In arrivo le nuove consulte di quartiere

E' rivolto alle associazioni, ai partiti e agli enti di culto il bando pubblico per formare le nuove consulte. Franconi: "Crediamo nel decentramento"



PONTEDERA — Occhi aperti sul territorio in maniera gratuita” usa questa espressione l'assessore al decentramento Matteo Franconi alla presentazione del bando pubblico per creare le nuove consulte di quartiere che vigileranno sul territorio nei prossimi cinque anni di legislazione.

E' stato annunciato stamani in sala consiliare a Pontedera il bando per diventare rappresentanti delle associazioni nelle nove consulte di quartiere o frazioni sparse sul territorio di Pontedera.

Il bando è destinato alle associazioni culturali, sociali, ricreative, sportive, partiti ed enti di culto.

Crediamo molto nel decentramento – spiega Franconi – e vogliamo ringraziare tutte le consulte che in questi cinque anni si sono dimostrate presenti nelle emergenze climatiche ma anche propositive dal punto di vista culturale”. E il prezioso lavoro delle consulte vuole essere premiato dall'amministrazione: “Le consulte – riprende - si ritrovano in alcune sedi comunali sparse sul territorio, ma vogliamo dotarle di altri strumenti come monitor aggiornati continuamente sul meteo, o sulle attività in città”. Altra novità sono i ricevimenti che Franconi terrà nelle varie sedi: “Riceverò i cittadini nelle varie sedi delle consulte, non solo in palazzo comunale”.

Quella della comunicazione è una parte importante, qualcuno suggerisce dei profili per le consulte sui social network: “E' un'idea. Noi siamo favorevoli”. Infine Franconi accenna un altro servizio che le consulte potranno fare in vista del Porta a porta integrale in arrivo nel 2015: “Le consulte sono intermediari tra l'amministrazione e i cittadini. Speriamo abbiano un ruolo importante nell'introduzione del Porta a porta in tutto il resto della città e nelle frazioni”.

Per le associazioni interessate a fare domanda il bando è scaricabile sul sito del comune e c'è tempo fino al 6 ottobre.

Queste le nove consulte di Pontedera:

Centro Citta’ Nord Ferrovia i Villaggi il Chiesino, Centro Citta’ Sud Ferrovia, Fuori del Ponte Oltrera, La Rotta, Montecastello, Il Romito, Treggiaia I Fabbri, Santa Lucia - La Borra, Gello, Pardossi



Tag

Di Maio: «Zingaretti parla di Ius Soli? Sono sconcertato, basta slogan»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca