QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°11° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 22 novembre 2019

Attualità martedì 04 giugno 2013 ore 13:15

Itcg Fermi educa gli studenti al volontariato



All’istituto di Pontedera il terzo Forum del Volontariato e la consegna dei diplomi agli studenti donatori



Pontedera – Aria di festa e di solidarietà all’istituto tecnico Fermi per il terzo Forum del Volontariato. Per tutta la mattina sono stati allestiti nel cortile esterno della scuola dei banchetti con il materiale illustrativo e i rappresentanti di circa 20 diverse associazioni, che si sono messe a disposizioni degli studenti per informazioni e curiosità sull’attività svolta a livello locale. Tra le attività proposte ai ragazzi anche un percorso di simulazione di disabilità, con la possibilità per gli studenti di salire su una carrozzella e misurarsi con i disagi creati dalle barriere architettoniche presenti nelle nostre città, da una bicicletta parcheggiata in mezzo al marciapiede, ai cartelli stradali che con il tempo perdono la stabilità e inclinandosi rendono difficoltoso il passaggio dei disabili. “Un’esperienza importante – ha detto l’assessore alla cultura del Comune di Pontedera Liviana Canovai, soffermatasi di fronte al percorso di disabilità – perché permette ai ragazzi di vedere le cose con occhi nuovi e promuove una formazione a livello di comportamento e di sensibilità che sicuramente non li lascerà indifferenti”. In occasione del Forum del Volontariato si è celebrata anche la Festa del Donatore, con la consegna dei diplomi agli oltre 150 studenti e docenti che nel corso di questo anno scolastico hanno donato il sangue grazie a un’iniziativa congiunta con le associazioni Fratres e Avis. Gli istituti scolastici coinvolti sono l’Itis Marconi, il liceo pedagogico Montale, l’Itcg Fermi, l’Ipsia Pacinotti, liceo classico e il liceo scientifico XXV Aprile. Grande entusiasmo da parte della preside dell’Istituto tecnico di Pontedera, Cristina Cosci, che durante la premiazione ha dichiarato: “Sono diventata donatrice di sangue grazie ai miei studenti, con loro ho scoperto l’importanza di questo gesto semplice ma mai scontato”. Tra le associazioni presenti nel cortile della scuola anche FareAmbiente, Gli Anelli Mancanti, Unitals, il Centro Auto Aiuto alla Vita, Avipp, Aipd di Pisa e una delegazione della Valdera dell’associazione Mai più sola.


Tag

Manovra, Salvini: «Totale instabilità, pesa più delle tasse»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità