QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°11° 
Domani 10°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Attualità giovedì 16 ottobre 2014 ore 14:45

​La Fiera di San Luca vince la crisi

La campionaria di Pontedera aprirà il 18 ottobre. Riconfermati tutti gli espositori degli anni scorsi



PONTEDERA — Con il motto Il futuro è di chi lo fa, creato due anni fa ma oggi ancor più attuale, la Fiera di San Luca sembra non conoscere crisi e torna a dominare la scena economica del territorio. Una delle più antiche della Toscana, la campionaria pontederese aprirà i battenti dal 18 al 26 ottobre, riconfermando le presenze degli espositori degli anni precedenti.

La manifestazione, giunta ormai alla 543esima edizione, è il frutto della sinergia tra l’amministrazione comunale e il gestore Alter Ego Fiere che da mesi lavorano per mettere in piedi con entusiasmo una delle rassegne più importanti della regione.

La Fiera ospiterà le ultime novità in fatto di arredamento, edilizia, meccanica, elettrodomestici, hi-fi, casalinghi e molto altro. Verrà allestita come sempre lungo la via Toscoromagnola, in padiglioni coperti e aree esterne attrezzate.

Novità assoluta di quest’anno sarà il padiglione del Buongusto, pensato per il rilancio oltre che per l’assaggio dei migliori prodotti locali. Un centinaio poi, sono gli stand espositivi con attività provenienti da varie regioni italiane.

Ma l’antica campionaria della Valdera conserva ancora la sua vocazione originaria di fiera agricola. Resta infatti, l’immagine di mostra mercato agricola con la memoria delle produzioni sia enogastronomiche tipiche locali che nazionali, dell’artigianato, dell'arredamento, illuminotecnica, informatica, macchine e attrezzature movimento terra, auto, moto, caravan, edilizia, impiantistica. Saranno presenti anche i trattori d’epoca a marchio Landini dell’associazione Gataecv di Calcinaia.

Per agevolare l’avvicinamento tra scuola e mondo del lavoro poi, anche quest’anno la fiera accoglie con favore l’adesione dell’istituto professionale statale per l’industria e l’artigianato Pacinotti di Pontedera.

Ecco di seguito il programma della manifestazione:

Sabato 18 ottobre alle 16 taglio del nastro alla presenza delle autorità e con l’accompagnamento musicale della filarmonica Volere è Potere

Domenica 19 ottobre alle 17 laboratorio di Clown Therapy con il reparto di pediatria di Pontedera

Giovedì 23 ottobre alle 17 sfilata di moda a cura del corso moda dell’Ipsia Pacinotti

Venerdì 24 ottobre alle 17 laboratorio di Pet Therapy con Bingo a cura del corso socio sanitario dell’Ipsia Pacinotti

Domenica 26 ottobre alle 18 l’Ipsia Pacinotti saluta la Fiera

L’ingresso alla Fiera di San Luca sarà gratuito tutti i giorni. Nei giorni feriali la manifestazione darà aperta dalle 15 alle 20, i prefestivi e festivi dalle 10 alle 20.



Tag

Mattia, la «sardina» che ha riempito Piazza Maggiore contro Salvini: «Non conosco Prodi»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Lavoro