Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PONTEDERA12°19°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 19 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morto Franco Battiato. L'intervista del 2018: «Milano con la nebbia, mi piacque molto: cantavo per scherzo dei madrigali barocchi. Fu Gaber che mi disse di chiamarmi Franco»

Attualità giovedì 16 febbraio 2017 ore 15:26

La piattaforma di Geofor per i rifiuti ingombranti

​E’ iniziata con lunedì mattina la piena operatività della nuova piattaforma di selezione dei rifiuti. Si tratta di un capannone di 1600 metri quadri



PONTEDERA — Via alla selezione dei materiali ingombranti dentro al nuovo deposito di Geofor. Si tratta di un capannone di 1600 metri quadri, il cui costo di costruzione è stato di circa 550 mila euro, tra struttura portante, copertura, rifacimento dei piazzali adiacenti, pavimentazione ed impiantistica.

Il capannone è formato da un’anima in acciaio, con coperture in lamiera, al cui interno avviene la vera e propria selezione dei materiali, derivanti dagli ingombranti ritirati a domicilio e da alcuni di quelli che arrivano dai centri di raccolta.

Si tratta, per esempio, di mobili, frigoriferi, televisori, vecchi monitor, lavatrici, materassi (da avviare a smaltimento in quanto non riciclabili), e di tutti quei rifiuti che non fanno parte della raccolta domiciliare o a cassonetto.

Nessun problema legato alle maleodoranze, promette Geofor, data la particolare categoria dei materiali in questione.

I tempi di realizzazione dell’impianto sono stati di circa un anno, comprendendo anche le finiture e la messa a norma antincendio. La struttura è infatti dotata di protezione R30, un sistema di prevenzione che, in caso di incendio, assicura tempi di tenuta solida delle strutture di almeno 30 minuti.

Nella piattaforma di selezione degli ingombranti, oltre ad una benna mobile gestita da un operatore, sono impiegate anche dalle due alle tre unità lavorative il giorno, per garantire il corretto svolgimento del lavoro, che comprende anche lo stoccaggio dei materiali raccolti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il popolare fantino è deceduto ieri a Bolgheri in seguito ad un incidente stradale. Aveva mosso i suoi primi passi proprio a Bientina
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Clementina Colombini Ved. Franchi

Lunedì 17 Maggio 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca