QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°23° 
Domani 13°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 25 maggio 2019

Cronaca mercoledì 23 luglio 2014 ore 11:40

L'acqua e il fango dentro casa, poteva essere una tragedia

A Montefoscoli lo smottamento di una collina si ferma contro un'abitazione. Oggi il sopralluogo della Provincia



PALAIA — “L’acqua e la terra non sono arrivate fin dentro la nostra abitazione, ma nelle stanze sul retro sì, e fuori il vialetto e il piazzale erano un lago di fango. Per fortuna non avevamo ospiti”. Poteva andare molto peggio e a un giorno di distanza parlano così, mentre spalano la terra ormai seccata, i proprietari della casa vacanze in località Segheria a Montefoscoli, dove nella notte tra lunedì e martedì scorsi la pioggia ha fatto slittare a fondo valle un discreto quantitativo di fango che ha investito in pieno l’edificio.

Il grosso quantitativo d’acqua ha infatti trasportato a fondo valle dalla collina di fianco una vera e propria onda di materiale solido terroso, che purtroppo è confluita tutta sull’abitazione, entrando nel vialetto, nel piazzale e in alcune stanze destinate all’affitto, bagnando mobilio e arredi vari. “Ancora dobbiamo valutare i danni, non sappiamo se è tutto da buttare, noi nel frattempo pensiamo a pulire”.

Già da ieri (martedì 22 luglio) l’amministrazione comunale ha concordato un immediato intervento con la proprietà per ripristinare delle canalette di scolo nel campo soprastante e garantire la messa in sicurezza del versante. "Le ruspe degli operai sono al lavoro da stamattina - ha detto il sindaco Marco Gherardini - in giornata poi anche i tecnici della Provincia dovrebbero effettuare un sopralluogo per verificare la situazione e dare eventuali direttive sui lavori".

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Cronaca