Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:30 METEO:PONTEDERA10°14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 07 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, i tifosi del Marocco festeggiano il passaggio ai quarti

Politica mercoledì 21 novembre 2018 ore 12:22

Le liste civiche unite in 'Pontedera in Comune'

Alessandro Puccinelli ed Eugenio Leone

La scelta di campo è il centrosinistra. Stamane l'annuncio da parte di Eugenio Leone (Arancioni) e Alessandro Puccinelli (Lista civica indipendente)



PONTEDERA — Le liste civiche pontederesi, che finora si trovavano una all'opposizione (Lci) e l'altra in maggioranza (Arancioni per Pontedera), hanno trovato la quadra. In vista delle prossime elezioni amministrative si fondono e danno vita ad una lista civica unica, denominata "Pontedera in Comune", cui non mancherà l'appoggio dei Socialisti - già in passato garantito agli Arancioni - e la scelta è quella di giocare nel campo del centrosinistra.

L'annuncio è stato dato stamane da Eugenio Leone e Alessandro Puccinelli, rappresentanti delle due liste in consiglio comunale, i quali hanno definito il nuovo soggetto politico un "nuovo polo civico, riformista e indipendente, frutto del lavoro condiviso delle due liste civiche".

Le parole d'ordine lanciate da Leone e Puccinelli sono "partecipazione, coinvolgimento dei cittadini e pragmatismo, nel saper ascoltare le istanze per poi tradurle nell'azione politica". 

"Con il Pd - ha voluto sottolineare Puccinelli - vogliamo continuare a confrontarci in maniera critica ma costruttiva, come del resto abbiamo sempre fatto, ma con la volontà di incidere maggiormente sulle scelte dell'amministrazione".

"Pontedera in Comune" adesso punta alle primarie di coalizione, anche se ancora non sono state ufficializzate. "Ci diamo una ventina di giorni per capire se saranno fatte - ha detto in proposito Leone - e se sì quando, come e con quali regole. Riteniamo possano essere uno strumento utile per confrontare i programmi e dare un peso alle componenti della coalizione". 

Riguardo al candidato sindaco di "Pontedera in Comune" Puccinelli e Leone hanno detto che "è prematuro parlarne", anche se già circolano i nomi dello stesso Leone e dell'assessore degli Arancioni, Marco Cecchi. Per lunedì 26 hanno fissato un primo incontro pubblico, durante il quale sarà svelato il simbolo della lista, alle 18 all'Agorà.

"Vogliamo coinvolgere la città - hanno aggiunto - promuovendo percorsi partecipativi, intesi non solo come ascolto, ma come sintesi e attuazione di soluzioni non ideologicamente preconcette all'interno di un quadro di principi di inclusione, solidarietà sociale e trasparenza". E ancora: "Obiettivo generale della neonata formazione è mettere al centro delle azioni amministrative la qualità della vita dei residenti a Pontedera e di chi arriva in città per lavoro o per studio: questo significa innanzitutto decoro, sicurezza, servizi pubblici e attenzione alle 'debolezze' (bambini, donne, disabilità)".

Al fianco di Leone e Puccinelli, stamane, c'erano anche Damiano Bolognesi (Arancioni) e Antonella Busdraghi. Assente giustificato Massimo Novi (Psi).  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La danza della Valdera continua a mietere successi ai campionati del mondo in Grecia: dopo Capannoli, arrivano i successi per gli adulti e i bambini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Imprese & Professioni

Cronaca

Attualità