Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:04 METEO:PONTEDERA10°21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni comunali, il Pd ha vinto ma la battaglia per le Politiche sarà diversa

Attualità martedì 02 dicembre 2014 ore 17:20

​L’istituto biorobotica 25 anni dopo il primo lab

Due giorni di tavole rotonde, mostre, presentazioni per festeggiare. Verrà esposto l’atelier e al direttore verranno consegnate le chiavi della città



PONTEDERA — L’istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna festeggia i 25 anni dalla nascita del suo primo laboratorio di ricerca e lo fa organizzando a Pontedera due giorni, il 4 e 5 dicmebre, di tavole rotonde, mostre e presentazioni varie, fra cui quella del progetto dell’atelier della robotica che, grazie ai suoi 2mila metri quadrati, unirà scienza e tecnologia a divulgazione con un occhio di riguardo allo sviluppo delle imprese, rafforzando la vocazione di Pontedera a città dell’innovazione.

Il cartellone del 4 e del 5 dicembre è promosso con la Fondazione Piaggio, il Comune di Pontedera e Tagete Edizioni. Appuntamento importante sarà la consegna al direttore dell’istituto Paolo Dario delle chiavi della città, da parte del sindaco Simone Millozzi, in programma venerdì 6 dicembre alle 19.

Inaugurato nei primi anni duemila recuperando aree produttive dismesse dalla Piaggio, il Polo Sant’Anna Valdera a Pontedera ospita adesso laboratorio in cui si sviluppano i progetti di innovazione e di robotica illustrati sulle più rilevanti riviste scientifiche internazionali. Nel 2011 poi, proprio in questi ambienti, nacque l’istituto di biorobotica che ha riunito l’attività di diversi laboratori.

Venticinque anni di ricerca che adesso saranno concentrati in questa due giorni dedicati alla scienza e al futuro, in particolare a quello dell’atelier della robotica, il progetto che trova sede in una delle aree lasciate libere da Piaggio e si candida a diventare un punto di riferimento per le imprese ad alta tecnologia, che qui potranno “confezionarsi” su misura le loro soluzioni scientifiche. Il progetto sarà illustrato nel dettaglio nella due giorni nei laboratori su viale Piaggio.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna colpita da infarto è stata salvata dal pronto intervento di una pattuglia della Polizia Locale. Successivamente il trasporto in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS